Crisi: anche le celebrità vanno in fallimento

Crisi: anche le celebrità vanno in fallimento

Anche le celebrità hanno grossi problemi finanziari e spesso arrivano a toccare il fallimento: nel loro caso però è una questione di mal gestione del denaro

da in Curiosità, Lifestyle, Primo Piano, VIP
Ultimo aggiornamento:

    Anche le celebrità e i milionari rischiano di andare in bancarotta, specialmente se di mezzo c’è crisi e ostinazione: sono molti quelli che non accettano in ogni caso di dover ridimensionare il proprio stile di vita o di dover fare qualche rinuncia. Molte celebrità non sanno davvero cosa significhi fare economia, e materialmente non sono in grado di gestire i loro fondi, quando poi si trovano con l’acqua alla gola è ormai troppo tardi. Ecco la lista che raccoglie le cinque celebrità che, negli ultimi tempi, hanno letteralmente dichiarato fallimento, e per ovvie ragioni che non vi saranno difficili immaginare.

    Percorriamo la lista dall’ultima alla prima posizione: al quinto posto troviamo Stephen Baldwin l’attore statunitense che nel 2009 ha decisamente dichiarato la bancarotta. Dai documenti è infatti emerso che Stephen e la moglie avevano ben 2 milioni di dollari di debiti, di cui almeno la metà relativi ai due mutui della casa, 70.000 dollari di debito sulla carta di credito e un altro milione in tasse.

    Le cose non vanno troppo bene neppure per il magnate Donald Trump, che nel febbraio 2009 ha dichiarato fallimento a causa dei debiti dovuti alla gestione dei casinò. Anche Pamela Anderson come già saprete, negli ultimi tempi è letteralmente andata alla deriva e non solo per le spese pazze: in questo caso siamo di fronte all’incapacità di saper gestire e organizzare il denaro, nessuno le ha detto che servono proprio a questo i commercialisti? La superdotata di Baywatch ha ufficialmente presentato istanza di fallimento a causa dei debiti contratti con un’impresa di costruzioni al quale aveva affidato la completa ristrutturazione della sua villa di Malibu.

    Al secondo posto troviamo Sinbad aka David Atkins.

    Il comicoha dichiarato fallimento l’11 dicembre 2009mentr al primo posto troviamo il fallimento finanziario più grande in assoluto, quello di Mchael Jackson, che ha lasciato un disastro che ha dato parecchio da fare ai suoi legali, circo 242 milioni di dollari di debiti. Una bella gatta da pelare.

    In realtà comunque, al contrario di quel che potremmo pensare, sono davvero tante le celebrità che evadono le tasse, la cosa non riguarda soltanto noi disgraziati, e sono tantissime anche quelle sull’orlo del fallimento tra cui è d’obbligo citare, Britney Spears, Lindsay Lohan, Steven Spielberg e tanti altri.

    417

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuriositàLifestylePrimo PianoVIP
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI