Crisi, Bentley sopprime 200 posti di lavoro

Crisi, Bentley sopprime 200 posti di lavoro

E’ crisi anche per i grandi marchi di auto di lusso

da in Auto Di Lusso, Bentley, Curiosità, Luxury Brand
Ultimo aggiornamento:

    Bentley

    In questi giorni ci siamo dilettati in regali e mete con cui festeggiare un indimenticabile San Valentino trascurando che nonostante tutto in molto non celebreranno più in maniera così esclusiva la festa degli innamorati.

    Non dimentichiamoci che anche se ogni tanto l’argomento viene trascurato la crisi c’è e quasi tutti i brand di lusso sono ormai stati obbligati a prendere dei provvedimenti a riguardo, cosa che purtroppo nella maggior parte dei casi si traduce in tagli al personale.
    Accade anche da Bentley, il costruttore di automobili britannico ha infatti annunciato che è in procinto di tagliare 200 posti di lavoro proprio in Gran Bretagna, circa il 6% della forza lavoro, e un taglio della retribuzione al resto del personale.

    Già dallo scorso ottobre aveva emanato una serie di restrizioni per quanto riguarda la produzione fino a sospendere la produzione a causa del calo della domanda. La pianificazione prevede una chiusura della produzione per quanto riguarda l’ultima linea pari a due settimane mentre la produzione dell’Arnage andrà avanti con la pausa per un periodo di altre sei settimane.

    Decisamente tempi duri per molti dei grandi marchi di automobili di lusso, nel caso di Bentley infatti nel 2008 si è registrato un ribasso della vendita pari al 30%. Non è un problema solo di Bentley perché anche Jaguar e Land Rover hanno annunciato tagli al personale, 45° persone si troveranno improvvisamente disoccupate.

    305

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto Di LussoBentleyCuriositàLuxury Brand
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI