Cristalli Swarovski: punti luce su tappeti nepalesi

Cristalli Swarovski: punti luce su tappeti nepalesi
da in Arredamento, Lifestyle, Primo Piano, Swarovski
Ultimo aggiornamento:

    tappeti swarovski

    Illuminare una stanza non è mai facile, fanno molto i colori delle pareti e dei mobili ma spesso non basta. A volte può essere un tappeto a far la differenza, soprattutto quando questo è impreziosito da tantissimi e luminosissimi cristalli Swarovski. Si tratta di pregiati tappeti di origini nepalese-tibetana creati con lana mongola morbidissima che li rendono ancora più preziosi che il marchio Swarovski ha creato assieme a Persian House: la collezione Crystallized-Swarovski Elements unisce così la brillantezza dei cristalli alla pregevolezza di tappeti unici nel loro genere.

    I cristalli Swarovski sono ormai ovunque. Usati spesso per impreziosire alcuni gioiellini tecnologici, mago in queste operazioni è Stuart Hughes assieme alla moglie Kath, ora i cristalli Swarovski sono stati impiegati anche nella creazione di pregiati tappeti di origine nepalese.

    L’intera collezione, composta da tappeti di varie misure e colori differenti adatti così a qualsiasi tipo di ambiente, sono stati realizzati con morbidissima lana proveniente dalle alte montagne mongole; annodata seguendo l’artigianalità nepalese-tibetana, questi tappeti sono stati poi impreziositi da cristalli Swarovski.

    Sdoganati anche nell’arredamento, i cristalli vanno a creare punti luce e a catturarla in ogni trama andando così a rischiarare qualsiasi tipo di ambiente. I modelli hanno tutti nomi legati alla nobiltà, scelti apposta a voler sottolineare la loro pregevolezza: Queen, Royal, Princess sono solo alcuni nomi di questi preziosi tappeti.

    275

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoLifestylePrimo PianoSwarovski
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI