Da Mumbai arriva il primo distributore automatico di oro e gioielli in diamante

Gitanjali Group ha presentato a Mumbai, in India, il primo distributore automatico di oro e gioielli in diamante, una sorta di bancomat per gioielli che sarà lanciato in tutto il mondo

da , il

    Gold ATM India 2

    Una piccola rivoluzione nel mondo della gioielleria arriva da Mumbai, in India, dove è stato presentato il primo distributore automatico di oro e gioielli in diamante. L’idea nasce dal marchio di gioielleria indiana Gitanjali Group che ha creato una speciale macchina attraverso la quale si potranno comprare oro e argento in lingotti, ma anche gioielli in diamante, a scelta tra ben ventisei modelli diversi per dimensioni, caratura e prezzi. Il progetto non si ferma qui visto che la gioielleria sta progettando una sorta di ‘banca virtuale‘ di oro e preziosi con filiali in tutto il mondo: grazie al distributore si potranno prelevare i gioielli in tutto il mondo, come in un normale bancomat.

    Con la crisi finanziaria abbiamo visto crescere il valore dell’oro e la necessità di investire sul materiale più prezioso nelle maggiori città del mondo. Da Dubai fino a Pechino, i grandi centri finanziari si sono ormai muniti di distributori automatici di oro, ma finora nessuno aveva pensato a un ‘bancomat’ per gioielli.

    Presentato a Mumbai il distributore della Gitanjali Group potrebbe segnare una svolta nel settore: vedremo come si evolverà il progetto, anche se crediamo che nessuna macchina possa avere lo stesso fascino di una vera gioielleria.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati