Da Sotheby’s e Christie’s all’asta le collezioni della Lehman Brothers

Da Sotheby’s e Christie’s all’asta le collezioni della Lehman Brothers

Due aste, una a New York l'altra a Londra, metteranno in vendita le collezioni di arte contemporanea della Lehaman Brothers, la famosa banca americana fallita nel 2008 con un debito di 600 milioni di dollari

da in Arte, Aste, Beni di Lusso, Christie's, Collezionismo, Sotheby's
Ultimo aggiornamento:

    Lehaman Brothers

    Se siete appassionati di arte contemporanea non potete assolutamente perdervi le due aste che si terranno una alla sede newyorkese di Sotheby’s il 25 settembre, l’altra da Christie’s a Londra quattro giorni dopo. Verranno presentate tutte le collezioni di opere d’arte della Lehman Brothers. Oltre 400 capolavori per un valore complessivo di 10 milioni di dollari con opere di artisti famosi, tra cui Takashi Murakami e Damien Hirst. Un’occasione che per gli appassionati è assolutamente imperdibile.

    Ne avevamo già parlato, ora è ufficiale. A New York il 25 settembre verrà messa all’asta tutta la collezione di arte contemporanea della Lehaman Brothers, la banca fallita nel 2008 e che diede inizio al periodo mondiale di crisi.

    Proprio per ripagare tutti i suoi creditori, le collezioni presenti sia negli uffici di New York sia in quelli europei verranno tutti messi all’asta.

    Dapprima il 25 settembre in cui verranno presentate 450 opere d’arte di grandissimi nomi, tra cui Takashi Murakami e Damien Hirst. Di quest’ultimo si potrà trovare il We’ve got Style, un armadietto in legno con all’interno oggetti in ceramica che verrà valutato attorno agli 800 mila dollari.

    L’altra asta si terrà invece da Christie’s a Londra quattro giorni dopo. Si spera di raccogliere 10 milioni di dollari con l’asta newyorkese e 3 milioni con quella inglese.

    273

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArteAsteBeni di LussoChristie'sCollezionismoSotheby's
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI