Dalla Russia la pepita d’oro che pesa più di sette chili con un valore di 300mila euro

Dalla Russia la pepita d’oro che pesa più di sette chili con un valore di 300mila euro

Scoperta straordinaria in Russia, nella regione di Khabarovsk dove è stata ritrovata un'enorme pepita d'oro da più di sette chili e con un valore stimato attualmente in circa 300mila euro

da in Curiosità, Oro, Oro-Bianco
Ultimo aggiornamento:

    pepita oro russia

    Una scoperta davvero da record è stata fatta in Russia dove è stata ritrova un’enorme pepita d’oro da più di sette chili il cui valore attualmente è stimato in 12,7 milioni di rubli, circa 300mila euro. Un vero record per la regione di Khabarovsk, ricca di miniere che però fino a questo momento non aveva rivelato tesori di tale fattura. A una prima indagine la pepita sembra pura, ma a essere strabilianti sono le dimensioni e il peso (7,650 chili esatti), oltre alla forma, simile a un guanto da boxe. Ora la pepita sarà portata al Fondo dei Diamanti della Russia per essere valutata.

    Per gli amanti delle pietre preziose spesso mostre e musei espongono al pubblico alcune vere meraviglie della natura, dallo smeraldo al diamante giallo a goccia più grande del mondo.

    Nuovi tesori tornano alla luce grazie alla caparbietà di sognatori dei nostri tempi che impiegano anni e immense fortune, ma in questo caso si tratta di un ritrovamento quasi fortuito, anche se da record.

    Questo è il primo ritrovamento così importante che abbiamo avuto in 40 anni di lavoro nella regione”, ha dichiarato all’agenzia russa Interfax un funzionario dell’impresa che ha fatto la scoperta.

    Una pepita da record, la più grande mai trovata nella regione che sembra uscita da una favola più che da una vera miniera.

    252

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuriositàOroOro-Bianco
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI