Dalla Scozia l’eccezionale replica del whisky Mackinlay Shackleton del 1897

Dalla Scozia l’eccezionale replica del whisky Mackinlay Shackleton del 1897

Dalla Scozia arriva la replica perfetta in ogni particolare, dal gusto fino alla cassa, del Mackinlay Shackleton, whisky risalente al 1897 e ritrovato tra i ghiacci dell'Antartide nel 2006

da in Food & Drink, Lifestyle, Liquori pregiati
Ultimo aggiornamento:

    Shackleton Mackinlays

    Una replica perfetta che ha riportato in vita uno dei whisky più rari, il Mackinlay Shackleton, risalente al 1897 e ritrovato nel 2006 sotto i ghiacci dell’Antartide. A ottenere il prezioso distillato è stato Richard Paterson, master blender della Whyte & Mackay, che è riuscito a riprodurre il whisky in ogni particolare, dal gusto all’etichetta, fino alla cassa. Le preziose bottiglie sono state ritrovate cinque anni fa da una spedizione dell’Antarctic Heritage Trust nella cabina di Sir Ernest Shackleton che li aveva avvolti con cura per preservarli dal viaggio, compiuto tra il 1907 e il 1909.

    I ghiacci e il mare spesso restituiscono liquori e vini dei tempi passati, come queste undici bottiglie risalenti al 1897.

    Il mastro distillatore ha atteso con pazienza lo scioglimento del ghiaccio, ha analizzato il whisky e ha usato tutta la sua maestria per replicarlo, usando tra l’altro anche un raro whisky proveniente dalla distilleria di Mhor della Charles Mackinlay & Co’s Glen, chiusa nel 1983 e demolita tre anni dopo.

    Ora il Mackinlay Shackleton è disponibile per tutti gli amanti dei più rari single malt per rivivere anche nel gusto, un’epoca lontana.

    245

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Food & DrinkLifestyleLiquori pregiati
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI