Quando il lusso è di casa Luxury Estate di Luxury Estate
Quando il lusso è di casa di Luxury Estate

Dieci isole private in vendita: idee per un inverno da favola

Dieci isole private in vendita: idee per un inverno da favola

Dalla Florida alla Scozia, ecco dieci isole private in vendita: idee per trascorrere un inverno da favola

da in Quando il lusso è di casa, Relax, Viaggi
Ultimo aggiornamento:

    Chi non ha mai sognato almeno per una volta nella vita di trascorrere qualche giorno o qualche anno su un’isola deserta? E’ bene precisare che, a parte il mitico Robinson Crusoe, questo privilegio è concesso soltanto ai supermiliardari che possono acquistarne una tutta per loro. Di seguito trovate, infatti, ben dieci paradisi in vendita in giro per il mondo che alletteranno la fantasia dei Paperon de’ Paperoni.

    La prima meraviglia si trova nelle Isole Vergini Britanniche. Si chiama Ginger Island e costa 11 milioni di sterline. L’isola è davvero una landa incontaminata senza edifici che la deturpino né porti e nemmeno servizi elettrici o idrici. Il suo attuale proprietario sostiene che fa bene alla salute vivere qui e certamente è una grande verità: più naturale di così!

    La splendida isola di West Skeam a Cork, Irlanda, è molto più abbordabile. Costa “appena” 1,3 milioni di sterline e le vale tutte perché sull’isola si trovano ben tre cottage vittoriani che guardano la baia di Roaring Water ed il Faro di Fastnet Rock. Nel prezzo sono incluse anche altre due piccole isole. L’accesso, per il momento, è possibile soltanto via mare. Per l’incredibile prezzo di 10,2 milioni di sterline, poi, c’è qualcosa di unico immerso nella laguna veneta. Si tratta di un fortino napoleonico completamente ristrutturato all’interno del quale trovano posto 4 camere da letto, un ampio salone, tre bagni e un appartamento per il custode. Soltanto 20 minuti di barca separano questo posto dal cuore pulsante del capoluogo veneto.

    A Sandy Cay nelle Bahamas un altro paradiso aspetta di essere acquistato per 6,9 milioni di sterline. E’ una bella isola di circa 3 ettari raggiungibile con l’ausilio di un’imbarcazione che può entrare nel porto, dove la aspettano altre quattro barche incluse nel prezzo. La casa più grande dispone di sei camere da letto che si affacciano sulla splendida terrazza coperta. L’aeroporto di Miami dista soltanto 45 minuti di aereo dal porto di Marsh. A circa 16 chilometri dal Firth of Clyde sorge una particolarissima isola di granito. Sul lato est dell’isola c’è un appartamento, una bella spiaggia e un cottage. Non è il solo. Sull’isola ce ne sono altri tre, un castello diroccato ed un faro. E’ veramente un affare perché l’affitto della cava di granito dell’isola e dell’oasi protetta frutta oltre 26.000 sterline l’anno.

    Ancora un’altra meraviglia scozzese. Si chiama Eilean Righ e si trova nei pressi di Argyll nel Loch Craignish. Sull’isola si trovano una casa di 4 camere da letto, totalmente ristrutturate, una fattoria, una rimessa per le barche e una pista per elicotteri. Il nome in gaelico significa l’Isola del Re, ma purtroppo non si ha più memoria di quale sovrano si trattasse. Per gli interessati il prezzo è tre milioni di sterline.

    L’isola di Little Bookelia in Florida viene venduta ad un prezzo un po’ più proibitivo: 18 milioni di sterline. E’ una tenuta degli anni ‘20 in stile spagnolo di 40 ettari di fronte al golfo della Florida. E’ possibile costruire sebbene esista già un luogo di accoglienza. Per chi, invece, ama le fredde e verdi brume nordiche, ecco un piccolo angolo solitario in Alaska. 19 ettari di bosco e di costa accessibili via mare con una splendida casa con tre camere da letto. Durante il lungo giorno nordico è un posto perfetto per ammirare il passaggio delle balene. Il fortunato acquirente l’avrà per 5 milioni di sterline.

    Ad appena 6 chilometri dalla costa sarda, un altro piccolo gioiello di bianca sabbia tormentata dal maestrale attende il suo nuovo proprietario per appena 1,5 milioni di sterline. Le fondamenta di un antico casale di pescatori, permetterebbero l’edificazione di una villa accessibile dalla terraferma con l’aiuto di un’imbarcazione.
    Nel Surrey, per 4 milioni di sterline è sul mercato l’isola di D’Oyly Carte in Inghilterra. L’isola prende il nome dal suo creatore, Richard d’Oyly Carte. E’ un’isola sul fiume Tamigi e ospita una casa di ben tredici camere da letto, sei bagni e una grande sala da ballo. Sulla terraferma di fronte all’isola c’è un rimessagggio e un grande parcheggio. I giardini dell’isola dall’aspetto un po’ selvaggio, sono meta di migliaia di uccelli. Un perfetto angolo relax per il privilegiato che la acquisterà.

    Per vedere altre isole e case da sogno in vendita o in affitto nel mondo, visitate:
    http://it.luxuryestate.com/

    756

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Quando il lusso è di casaRelaxViaggi Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19/02/2014 18:46
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI