Speciale Natale

Dior Cruise collezione 2016, la sfilata al Palais Bulles di Théoule-sur-Mer [FOTO]

Dior Cruise collezione 2016, la sfilata al Palais Bulles di Théoule-sur-Mer [FOTO]

Raf Simons, direttore creativo della maison Dior, presenta la nuova collezione Resort 2016 in un location da mille e una notte

da in Dior, Moda, Moda donna
Ultimo aggiornamento:

    La Dior ha presentato la nuova collezione Cruise 2016, che vede Raf Simons, Direttore Artistico della maison, ispirarsi ai colori e al fascino dei paesaggi e degi abitanti del sud della Francia. Sulla passerella hanno sfilato abiti contemporanei ma vicini all’artigianato e alle tecniche tradizionali, applauditi fra l’altro dagli ospiti VIP, come Dakota Fanning, Cressida Bonas, Zoe Kravitz e Miroslava Duma, tutte vestite Dior.

    Per la collezioneCruise 2016, la Dior sceglie una collezione di capi semplici e funzionali che si contrappongono ad altri dall’eleganza più tradizionale. Stili, motivi, texture e tecniche che evocano la terra, il cielo e i paesaggi del sud della Francia, che vedono lavorazioni all’uncinetto, a punto smock, pellicce lavorate a tricot, e il patchwork. Una linea che esprime un forte senso di libertà, come afferma Raf Simons, lo stilista della Maison: Il concetto alla base non è assolutamente pesante, ma al contrario è leggero, giovane, e questa leggerezza si traduce alla lettera nella collezione, donandole una grande freschezza. La maggior parte delle costruzioni architettoniche dei capi trae ispirazione direttamente dai cappotti di Christian Dior; ma in questo caso i tessuti pesanti sono accantonati, si crea un gioco di scale e alcuni elementi stilistici dei capi di ispirazione vengono applicati su altri abiti, come un collage.
    Le modelle hanno sfilato con un beauty look a contrasto con gli abiti a stampe, ideato da Peter Philips, Creative and Image Director per Dior Make-up. E agli abiti dai pallidi colori e gli audaci short dresses, sono stati associati clutch, itbags e maxi bags colorate, abbinati a stivaletti tacco 7cm, infradito e stole di pelliccia colorata.
    La location selezionata per la sfilata che si è svolta l’11 maggio, non è stato scelto a caso.

    Palais Bulles è situato sulle scogliere di Théoule-sur Mer, un progetto dell’architetto ungherese Antti Lovag commissionato da Pierre Bernard nel 1975, e terminato nel 1984. Successore a Bernard nella proprietà fu il grande stilista Pierre Cardin, che aveva iniziato la sua carriera lavorando nell’atelier Dior, che continuò a far splendere Palais Bulles. Per molti versi, questa visione architettonica si discosta da qualunque altra, spiega Raf Simons. È più umana che razionale, rappresenta l’individualità e la leggerezza. È un luogo che mi affascina da molti anni e sono davvero onorato di potervi presentare questa collezione.
    Palais Bulles è dunque la metafora assoluta della Dior Cruise collezione 2016, scopri nella gallery tutti i look che hanno sfilato in questa location da sogno

    455

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DiorModaModa donna

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI