Dolce & Gabbana a Palermo: l’Alta Moda Autunno/Inverno 2017-2018 sfila in città [FOTO]

Dolce & Gabbana porta l’Alta Moda in passerella per le strade di Palermo, un evento della durata di ben 4 giorni dal 6 al 10 luglio per presentare la collezione di Haute Couture Autunno/Inverno 2017-2018 e le linee di Alta Gioielleria e Alta Artigianalità. Tantissime le star attese, ecco tutto quello che c’è da sapere sulle sfilate a Palermo di Dolce & Gabbana

da , il

    L’Alta Moda Autunno/Inverno 2017-2018 di Dolce & Gabbana sfila a Palermo, un evento fastoso che è andato avanti per ben 4 giorni, dal 6 al 10 luglio, per le strade della città e successivamente a Monreale e Trabia. Palermo è diventata così la capitale della moda italiana in queste giornate, e ovviamente è stata una città blindata con strade ed edifici chiusi per l’occasione. L’“Alta Artigianalità” di Dolce & Gabbana ha attirato star, registi e influncer da tutto il mondo, ma scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sulla sfilata Haute Couture Dolce & Gabbana a Palermo.

    Haute Couture Dolce & Gabbana 2018: le sfilate in città

    dolce gabbana sfila a palermo

    Il programma delle presentazioni delle collezioni Haute Couture Dolce & Gabbana è stato molto fitto, e come abbiamo anticipato, ha compreso ben 4 giornate di eventi fashion.

    La maison ha presentato nel primo giorno la collezione di Alta Gioielleria donna a Palazzo Gangi, seguita da una cena di gala nell’atrio della Galleria d’Arte Moderna, mentre nel secondo a Palazzo Mazzarino ha sfilato la collezione di Alta Gioielleria maschile, per la prima volta. In Piazza Pretoria si è tenuta la presentazione della collezione di Alta Moda, con successiva cena di gala e giochi pirotecnici sul mare.

    Successivamente gli eventi si sono spostati a Monreale, con la sfilata di “Alta Sartoria” al Duomo e a Trabia, con gli eventi finali al Castello Lanza. Insomma, una programmazione ricca di sorprese, in pieno stile Dolce & Gabbana.

    La sfilata di Alta Moda Dolce & Gabbana Autunno/Inverno 2017-2018

    Abito decorato con stampa

    La sfilata di Alta Moda Dolce & Gabbana si è tenuta intorno alla fontana di Piazza Pretoria, un’aria completamente blindata cui la popolazione locale non poteva accedere, né tanto meno guardare la sfilata da lontano.

    La sfilata ha seguito di un giorno la presentazione della linea di Alta Gioielleria e ancora una volta è stata una celebrazione dell’opulenza neobarocca che è diventata marchio di fabbrica della maison.

    La collezione comprende 120 abiti che rappresentano un inno alla Sicilia, ai suoi mille colori e alle sue tante sfumature culturali. A indossare il primo vestito in passerella è Giulia Maenza, una modella 17enne palermitana che sfila in un abito da sera ottocentesco con gonna ampia lungo il quale scorre una frase a grandi lettere corsive che riporta: “Noi fummo i gattopardi, i leoni: chi ci sostituirà saranno gli sciacalli, le iene e le pecore; e tutti quanti, gattopardi, leoni, sciacalli, iene e pecore, continueremo a crederci il sale della terra”.

    Ma ai modelli più opulenti fanno da contraltare capi da giorno più casual, dai jeans agli shorts indossati con sneakers e sandali flat, creazioni come sempre impreziosite da dettagli pregiati e spesso estrosi.

    Il simbolismo nella collezione di Alta Moda Dolce & Gabbana

    I ricami ispirati ai carretti siciliani

    La collezione Dolce & Gabbana omaggia la Sicilia in diversi modi, e lo fa portando in scena abiti e look coloratissimi ispirati ai tradizionali carretti siciliani, completati da copricapi di piume dalle tinte molto eccentriche.

    Torna anche il simbolismo religioso nei copricapi con Sacro Cuore rosso e oro sulla testa delle modelle e nelle stampe della Madonna con bambino sugli abiti scivolati in tessuti laminati, il tutto farcito da dettagli tipici del barocco liberty, da applicazioni e ricami specchio di un Alta Artigianalità made in Italy che non conosce crisi.

    Un omaggio alla nostra Sicilia, crocevia di cultura, arte, artigianato. E la storia di Palermo con i popoli che l’hanno attraversata. Con tutte le sue contraddizioni, fra aristocrazia e volgo. Con le sue bellissime dimore che i proprietari hanno aperto per noi, eccezionalmente. E la vucciria e i mercati”, così Domenico Dolce e Stefano Gabbana raccontano le loro creazioni.

    Sfogliate le immagini della collezione di Alta Moda Dolce & Gabbana nella nostra fotogallery!

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati