Speciale Natale

Quando il lusso è di casa Luxury Estate di Luxury Estate
Quando il lusso è di casa di Luxury Estate

Dopo soli cinque mesi dall’acquisto, nuovamente in vendita il loft di Orlando Bloom a New York

Dopo soli cinque mesi dall’acquisto, nuovamente in vendita il loft di Orlando Bloom a New York

Uno degli scapoli più desiderati di Hollywood!

da in Appartamenti di lusso, Case Di Lusso, Celebrity house, New York, Quando il lusso è di casa, VIP
Ultimo aggiornamento:

    Forse Orlando Bloom non è stato molto contento di avere come ambasciatrice di benvenuto nella città di New York la cantante Taylor Swift, sua vicina di casa… sì, perché dopo pochissimi mesi di soggiorno, l’attore ha messo nuovamente in vendita il suo nuovissimo e lussuosissimo loft di Tribeca, quartiere tra i più rinomati della Grande Mela. Lo scorso giugno 2014, infatti, Bloom aveva acquistato per sé, alla “modesta” cifra di oltre quattro milioni e mezzo di dollari, l’appartamento dotato di tre camere da letto che si trova nel prestigioso complesso dello Sugarloaf Warehouse, lo stesso palazzo in cui abita, tra gli altri, anche la popstar Taylor Swift.

    Oggi lo rimette sul mercato alla cifra di cinque milioni e mezzo di dollari, cercando così di guadagnare dalla vendita poco meno di un milione. Pare infatti che la scorsa estate l’attore abbia effettuato dei lavori straordinari nel suo lussuoso loft, provvedendo alla manutenzione delle colonne in ghisa che ne costellano la superficie, occupandosi anche delle pareti di mattoni e del soffitto con travi in legno, e non da ultimo dotando l’appartamento di un’immensa cucina a vista. Ma è chiaro che tutto questo non è stato sufficiente a trattenere nella città l’ex marito della modella Miranda Kerr, oggi scapolo tra i più ambiti di tutti gli Stati Uniti. Il loft, la cui costruzione risale a prima della guerra, possiede ben undici finestre a battente di grandi dimensioni, la cui vista mozzafiato spazia da sud a est di New York. Grazie ai soffitti molto alti e alle ampie pareti, è perfetto per un collezionista che voglia mostrare ai visitatori la propria collezione di opere d’arte.

    La cucina da chef a vista è dotata di elettrodomestici di lusso, il meglio che attualmente è possibile trovare sul mercato americano, di una pregiata collezione di vini e di un ampio bar realizzato interamente in granito.

    Per quanto riguarda invece la zona notte, oltre a due ampie camere da letto destinate a eventuali ospiti, c’è una splendida suite dotata di cabina-armadio e di una Spa che si trova all’interno del bagno padronale riservato alla suite. Pur avendo preso contatti coi venditori sin da giugno, Bloom ha firmato il contratto solo lo scorso settembre; il tentativo di rivendere il loft, dunque, giunge appena cinque mesi dopo l’acquisto, non otto. Cosa sarà mai successo per spingere l’attore a una vendita così veloce? Forse un nuovo flirt sulla costa occidentale gli ha fatto prendere la decisione di tornare a vivere nella soleggiata Los Angeles.

    New York fa sognare numerosi acquirenti facoltosi nel mondo, scopri qui gli immobili più belli in vendita:
    http://it.luxuryestate.com/stati-uniti/new-york/new-york

    489

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Appartamenti di lussoCase Di LussoCelebrity houseNew YorkQuando il lusso è di casaVIP

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI