Duecentomila sterline per la Ferrari Daytona del Principe Carlo all’asta

All'asta con un prezzo base di 180-210mila sterline, una Ferrari Daytona del 1973, guidata dal Principe Carlo che vanta, a distanza di anni, prestazioni eccezionali pari alla data di lancio

da , il

    ferrari daytona principe carlo

    Una Ferrari Daytona del 1973, appartenuta al Principe Carlo, sarà messa all’asta per circa duecentomila sterlina il prossimo 18 maggio dalla casa d’asta Historics a Brooklands, nel Surrey. Si tratta di una vettura eccezionale, uno tra i migliori esempi dell’arte di Pininfarina, creata come modello dimostrativo per il mercato inglese nel 1973. A far scalpore in Inghilterra è anche il fatto che l’auto è stata guidata dal Principe di Galles.

    In realtà la Ferrari Daytona fu data in prestito per una settimana al principe, prima di essere venduta una cifra tutto sommato modesta, 9.250 sterline.

    Il valore dell’auto è però cresciuto nel tempo, tanto che già nel 1980 fu comprata da John Coombs, pilota a cavallo degli anni Sessanta e Settanta su Jaguar e Ferrari, per poi passare alla Modena Engineering Ltd nel 1988 per 210mila sterline e rivenduta l’anno dopo a 400mila sterlina con soli 28.000 chilometri percorsi.

    Al fascino di una Ferrari d’epoca, tra i pezzi più ambiti dai collezinionisti, la Dayton unisce prestazioni eccezionali.

    L’auto è stata infatti testata nel corso di un popolare show tv, Top Gear, nel novembre del 2008, facendo registrare una potenza di 352 cv, la stessa di quella prodotta al momento del lancio nel 1973.

    La Daytona è l’essenza assoluta delle supercar europee”, è stato il commento di Richard Hammond, presentatore del programma. “Abbiamo dimostrato la qualità durevole di questa Ferrari che con soli 42.000 km ha mantenuto inalterate le sue caratteristiche”.

    Vista l’eccezionalità del modello, dalla casa d’aste hanno stimato un prezzo base di 180-210mila sterline, ma conoscendo la passione degli inglesi per la famiglia reale e il rapporto particolare di questa vettura con la Corona, di certo il prezzo è destinato a salire.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati