Dunhill, una stilografica di extralusso

Dunhill, una stilografica di extralusso

Dunhill, noto marchio inglese, realizza in collaborazione con Seiki Chida, un leggendario maestro giapponese esperto nella decorazione Namiki Maki-e, una splendida penna in edizione limitata e dal costo di oltre 70

da in Accessori, Design, Primo Piano, Dunhill, Stilografica
Ultimo aggiornamento:

    Avreste mai pensato di spendere più 50.000 euro per una penna? Io francamente mai, e invece c’è chi può anche permettersi una penna da 76.000 euro. Si tratta della stilografica Namiki Kingfisher di Dunhill, un esemplare quasi unico, si tratta infatti di un’edizione limitata a esemplari.

    Dunhill ancora una volta ci offre un oggetto da record, questa volta si tratta di una penna stilografica lavorata alla maniera giapponese ricorrendo all’antica tradizione della laccatura maki-e. Un oggetto che certamente attirerà l’attenzione di collezionisti e appassionati di strumenti di scrittura molto esclusivi, e se non lo è una penna dal costo di oltre 70.000 euro, mi chiedo quale sia il vostro concetto di esclusività.

    Questa esclusiva stilografica è frutto di un’interessante collaborazione tra il marchio inglese e i maestri giapponesi delle decorazioni Namiki Maki-e, si tratta infatti di un’immagine impressa sulla penna che viene ottenuta attraverso la miscela di polveri, in questo si tratta chiaramente di oro e argento, che viene applicata sulla laccatura lucida prima ancora che questa sia effettivamente asciutta. Una lavorazione molto lenta e meticolosa che in parte giustifica il costo di questa penna da collezione.

    Creata dal grande maestro Seiki Chida, la penna racconta la storia di un corteggiamento , un rito che il maschio deve eseguire per conquistare la propria donna. In edizione limitata e al costo di 76.000 euro, saranno disponibili solo ed esclusivamente 25 esemplari.

    269

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriDesignPrimo PianoDunhillStilografica
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI