Eatalian Restaurant & Food Store, l’eccellenza dei sapori italiani in Sri Lanka [FOTO]

Eatalian Restaurant & Food Store, l’eccellenza dei sapori italiani in Sri Lanka [FOTO]

Nasce a Bentota, in Sri Lanka, l'Eatalian Restaurant & Food Store, concept che unisce l'alta ristorazione italiana a uno store dove acquistare prodotti Slow Food, affacciati sulle sponde dell'Oceano Indiano

da
Ultimo aggiornamento:

    L’eccellenza dei sapori italiani ora approda anche in Sri Lanka grazie a Eatalian Restaurant & Food Store, ristorante made in Italy che interpreta a 360° il gusto nostrano. Non è solo un ristorante italiano ma una vera food experience: oltre a mangiare i piatti cucinati all’interno del locale, è possibile acquistare prodotti e materie prime direttamente importate nel Food Store che si trova annesso in una delle zone lounge. Il concept unisce la tradizione e lo stile made in Italy con le bellezze locali, in una cornice d’incanto affacciata su una bianca spiaggia. Per i commensali, italiani e non, è il luogo ideale dove vivere la cucina italiana in Sri Lanka.

    L’idea di Eatalian Restaurant & Food store nasce dall’esperienza di Damian Ranasinghe, imprenditore di successo nel settore che ha al suo attivo altri concept in Italia e in Europa, tra i ristoranti Soho Milano, a Genova, Caserta, Praga e Mosca.

    Non un semplice ristorante italiano all’estero, ma un’esperienza a tutto tondo, in cui ogni elemento parla italiano, dalla cucina agli interni.

    Situato a Bentota, sulla costa sud-occidentale dello Sri Lanka, il ristorante-food store è ospitato all’interno della struttura originale di una villa privata, con le sale che si ricorrono tra spazi aperti e la natura rigogliosa, arrivando fino alla spiaggia. Gli interni si rifanno allo stile del design minimal europeo, con il bianco e nero che prevalgono, accanto a tocchi di rosso che danno una veste nuova e originale: i materiali sono naturali e allo stesso tempo high-tech per uno stile elegante e funzionale.

    Tutti i dettagli sono studiati per far respirare l’aria dello Stivale anche dall’altra parte del mondo. Innanzitutto gli ingredienti e le materie prime usate in cucina, tutte importate dall’Italia e tutte presidi Slow Food, dalla pasta alla passata di pomodoro, l’olio extra-vergine di oliva e la farina. Gli stessi ingredienti sono poi a disposizione dei clienti che volessero acquistarli nel Food Store, portandosi a casa un pezzo d’Italia anche fuori dal ristorante.

    Il personale in sala e lo chef sono italiani, la musica in sottofondo è italiana, alle pareti si trovano foto artistiche dei volti che hanno rappresentato l’italianità nel mondo, da Marcello Mastroianni a Sophia Loren.

    La cucina è autenticamente Italiana, mediterranea ed essenziale, studiata per valorizzare le materie prime di qualità con cotture semplici e abbinamenti inediti degli ingredienti di base. Eatalian Restaurant & Food Store è una ventata di Italia in Sri Lanka, per respirare aria di casa anche sulle sponde dell’Oceano Indiano.

    L’intervista

    Damian Ranasinghe

    Per conoscere meglio l’Eatalian Restaurant & Food Store abbiamo intervistato Damian Ranasinghe, il creatore che ha dato vita al progetto.

    Oltre ai sapori e ai profumi della nostra cucina, qual è il valore aggiunto che Eatalian può portare all’estero?
    Il valore aggiunto è una cucina semplice fatta di cotture semplici con l’utilizzo di ingredienti semplici. Cerchiamo di utilizzare al massimo tre o quattro ingredienti per piatto e di renderli protagonisti assoluti.

    Dopo l’esperienza in patria,”Eatalian Restaurant & Food store” approda in Sri Lanka, un paese ricco di colori, profumi e tradizioni.

    Come mai la scelta di portare una vera Italian food experience in Oriente?
    Nel mercato asiatico la cucina italiana ha sempre avuto un grande successo, ma non nello Sri Lanka, dove i ristoranti italiani gestiti da italiani sono pochissimi. Come molti Paesi del Sud Est asiatico, lo Sri Lanka sta crescendo molto, hanno fame di Europa e quindi d’Italia. Credo che si possa fare un lavoro molto interessante a lungo termine.

    Italia e Sri Lanka possono sembrare due paesi quasi agli antipodi per quanto riguarda cultura, tradizione e, perché no, anche cucina. È veramente così o hanno qualcosa che li rende più simili di quanto si possa pensare?
    A mio avviso non hanno nulla in comune. Siamo diversi in tutto e per tutto ed è proprio questo che mi affascina. Misurarmi con qualcosa di cosi distante da me è una bella sfida nonostante le mie origini.

    Eatalian proporrà una cucina Italiana, fatta di profumi e sapori tipici del belpaese. C’è qualche segreto che avete scoperto e fatto vostro in questo viaggio internazionale?
    Abbiamo notato che in tutto il mondo la cucina italiana viene sempre adattata al palato e alle tradizioni locali, cosa che non vogliamo fare nella maniera pù assoluta. Vogliamo cercare di adattare il loro palato alla nostra cucina. Non sarà facile ma ci proveremo.

    Immaginiamo che il progetto di esportare l’eccellenza culinaria italiana non si fermi qui. Quali sono i prossimi paesi in cui vedremo “Eatalian Restaurant & Food store”?
    I progetti per il futuro sono sempre nel Sud Est asiatico, perché quella zona cresce in modo esponenziale. Dopo l’apertura del secondo locale di Colombo, la capitale dello Sri Lanka, pensiamo di puntare su Kuala Lumpur, in Malesia.

    843

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ultimo aggiornamento: Domenica 29/05/2016 08:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI