NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Esxence, profumi d’eccellenza a Milano

Esxence, profumi d’eccellenza a Milano
da in Eventi, Fiere Di Lusso, Milano, Profumi, fashion vip
Ultimo aggiornamento:

    L’anno scorso aveva deciso di accompagnarsi, a distanza, al Cosmoprof di Bologna; quest’anno Esxence, l’evento della Profumeria Artistica a Milano, ha scelto di darsi un’identità diversa, scegliendo gli stessi giorni di MIART, la Fiera Internazionale d’Arte Moderna e Contemporanea. Una scelta forse ambiziosa, ma vincente, che vuole abbinare al profumo, o meglio, al profumo d’autore, il concetto di arte perché, come ha voluto puntualizzare Celso Fadelli (tra gli ideatori dell’evento), “chi crea lo fa per lasciare qualcosa nel tempo”.

    I dati di affluenza non sono ancora noti perché Esxence ha chiuso ieri, domenica 28 marzo, ma c’è da scommettere che si sia trattato di un successo. A cominciare dai brand: 86 lo scorso anno (quella del 2009 è stata la prima edizione) e 133 in questa edizione, tutti rispondenti ai criteri di selezione stabiliti dal comitato internazionale e provenienti da tutto il mondo, con una categoria di new entry (gli Spot Light) molto ricca.

    La sede, il neoclassico Palazzo della Permanente in via Turati, risponde perfettamente a quel volto insieme elegante, raffinato e di nicchia che contraddistingue l’evento, destinato a diventare un appuntamento imprescindibile per i professionisti, gli appassionati del settore e gli immancabili fashion vip.

    Il mondo del profumo presentato da Esxence è un mondo ben diverso da quello della grande produzione: diversi i numeri, diverse le fragranze, diverso il packaging e diverso il pubblico. “Si tratta di un pubblico stanco di essere telecomandato – ha spiegato Fadelli – e che nella profumeria artistica trova prodotti, storie e passioni vere”.

    E non c’è niente di più lussuoso di poter indossare una fragranza davvero esclusiva, di quelle che difficilmente verranno riconosciute da amici e colleghi. A volte neanche per la forma. E’ il caso di Perle à Porter, raffinato bijou di lusso ideato da Simone Cosac. Si tratta di un ciondolo porta profumo di elegante bellezza che riprende nella forma e nei decori il gioiello che portavano le dame rinascimentali al collo o alla cintura, e che oggi si trasforma in uno scrigno contenente la fragranza solida Perle di Bianca. Originalissima idea regalo, Perle a à Porter (100 % Made in Italy) è perfetto per le donne che viaggiano spesso in aereo, costrette ad abbandonare la propria fragranza a casa.

    Il ritorno al passato, in effetti, sembra un buon filo conduttore nel campo della Profumeria d’autore: è il caso della serie The Party della bolognese Ferruccio, con fragranze che parlano di feste (The Garden Party, The Party in Manhattan, ecc.) e che attingono alla creatività degli anni Trenta e Quaranta, al glam di uomini e donne simbolo di un’eleganza senza tempo. Certo oltre alle fragranze anche le confezioni vogliono la loro parte, e per questo gli astucci sono veri e propri gioielli lavorati a mano da artigiani italiani.

    Italianissime le fragranze ideate da Andrea Marcoccia, amante dei viaggi che ha deciso di tradurre in bouquet olfattivi le emozioni dei panorami italiani. Da qui nascono brand come Officine del Profumo, con fragranze elaborate da fiori e frutti del Paese, dalla Mandorla di Sicilia per la donna al Ginepro di Calabria per l’uomo.

    Un vero lusso per gli uomini che vogliono coccolarsi dedicandosi del tempo sono i pennelli da barba in tasso prodotti dalla Progress Vulfix, realizzati a mano con manici in legno, peltro, onice e argento. Non ha molto a che vedere con i profumi, e a ben vedere 8 euro sono un prezzo che, seppur sopra la media, non è certo da capogiro, ma merita una menzione anche il dentifricio Euthymol, uguale dal 1880 nel suo insolito colore rosa acceso e inconfondibile nel suo packaging in stile Liberty, è stato fedele alleato degli spazzolini di Oscar Wilde e tutt’oggi di Sean Connery. Pare che una volta provato, sia impossibile tornare ai dentifrici da supermercato.

    720

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EventiFiere Di LussoMilanoProfumifashion vip
    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati

    PIÙ POPOLARI