Evasori delle tasse: poveri con auto di lusso e case al mare

Ancora evasori delle tasse scoperti in possesso di case e auto di lusso, eppure i loro redditi erano praticamente nulli

da , il

    Emergono ancora imbrogli dai controlli e gli approfondimenti dell’Agenzia delle Entrate allo scopo di smascherare gli evasori delle tasse. Ancora una volta ad essere scoperti sono i “poveri” possessori di case al mare.

    Dichiaravano redditi inferiori a 10.000 euro eppure possedevano appartamenti lussuosi e case nelle zone balneari più note della cosa Adriatica ma anche a Cortina dove queste persone probabilmente passavano le loro vacanze invernali.

    Poveri per il fisco, alcuni non facevano neppure la dichiarazione dei redditi, eppure possedevano immobili di pregio. Ad essere controllati più di 3.200 proprietari di seconda casa a Jesolo, 41 dei quali possedevano tra l’altro auto di lusso e domestici. Non male per essere poveri.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati