Speciale Natale

Fedi nuziali, i consigli per scegliere quella giusta

Fedi nuziali, i consigli per scegliere quella giusta

Dal grandissimo valore simbolico, la fede nuziale va scelta tenendo presente le varie tipologie, materiali, tagli e costi

da in Accessori donna, Accessori uomo, Alta gioielleria, Fedi, Gioielli, Gioielli da uomo
Ultimo aggiornamento:
    Fedi nuziali, i consigli per scegliere quella giusta

    Le fedi nuziali sono simboli sferici che simboleggiano l’eternità di un amore senza fine. Diventa quindi importante poter avere dei consigli per scegliere quella giusta, perfetta per questo importante evento. Un gioiello prezioso che gli sposi indosseranno per tutta la vita, è un accessorio da ponderare in coppia valutando tutti i modelli proposti dai brand più famosi. Oro bianco, giallo, rosa, rosso, in platino o in titanio? Classica, mantovana o francesina? Liscia o con pietre preziose? Ecco i consigli che vi aiuteranno a scegliere la fede nuziale che più vi si addice.

    I modelli

    Il modello principalmente venduto è la Comoda con una grammatura di circa 4,00 g. Da sottolineare che tra la fede maschile e la fede femminile esistono solitamente differenze di grammatura dovute alla dimensione del dito.
    - Classica: è la fede bombata all’esterno e piatta all’interno in auge da più generazioni. La larghezza della fede è intorno ai 4 mm, e la tradizione la vuole in oro giallo o al massimo in oro bianco.
    - Comoda: è la fede classica ma ha i profili interni stondati, e per questo più confortevole e quindi la preferita dagli uomini poco abituati ad indossare anelli.
    - Francesina: è una fede classica ma più sottile, e viene sovente scelta dalle donne che vogliono indossarla abbinandola con l’anello di fidanzamento in modo che non ingombri troppo il dito.
    - Francesina Plus: è una fede Francesina con l’aggiunta di un piccolo diamante al centro, e viene più spesso prodotta in oro bianco o in platino.
    - Mantovana: è la fede più larga (circa 6 mm a differenza dei classici 4 mm), e ha l’interno piatto e l’esterno meno bombato della Classica.
    - Flat: è una fede a sezione quadrata con 4 facce che viene preferita dalle coppie che preferiscono un anello più moderno e meno tradizionale, e viene solitamente realizzata in oro bianco o in platino.
    - Napoletana: è una fede nuziale che si apre in due parti e che di solito nasconde una scritta più lunga del tradizionale nome e data del matrimonio.
    - Incrociata: è una fede fatta da 3 cerchi uniti non separarli, e generalmente ogni cerchio è di una colorazione diversa.

    I materiali

    La tradizione per il materiale della fede nuziale vuole l’utilizzo dell’oro, e la colorazione più scelta rimane l’oro giallo, anche se nell’ultimo ventennio molti hanno scelto anche l’oro bianco o in alternativa ad esso, il platino. Nell’ultimo periodo però, grazie alla dolcezza della sua colorazione, si sta facendo strada l’utilizzo dell’oro rosa.

    La composizione dell’oro è a 18kt (750/000), ossia oro a titolo alto, e per ovviare all’ingiallimento delle fedi in oro bianco, molti si orientano verso il palladio o l’oro bianco palladiato. Per rendere le fedi più particolari, molti sposi scelgono poi di inserire uno o più punti luce. Le fedi con diamanti possono arrivare fino a diventare una veretta di diamanti, ma le più richieste sono con uno o due diamanti di piccole dimensioni.

    Le incisioni

    Un elemento fondamentale per la scelta e l’acquisto delle fedi nuziali è l’incisione che avverrà all’interno dell’anello. La tradizione vuole che sia inserita la data delle nozze e il nome del partner, ma oggi gli sposi più giovani e originali fanno incidere una frase romantica. Il carattere tradizionale è un corsivo elegante, ma le coppie più giovani utilizzano uno stampatello maiuscolo.

    Fedi nuziali Polello

    I prezzi delle fedi nuziali variano oltre che dal materiale scelto, anche dal brand della gioielleria che si sceglie. Per una fede Cartier classica in oro giallo si parte dalle 600 euro, ma si può arrivare alla più costosa in platino e diamanti dal prezzo da capogiro di 72mila euro. Damiani propone invece fedi nuziali in oro dalla perfetta vestibilità grazie all’originale design “comfort fit” con all’interno un piccolo diamante a 440 euro per ogni fede, per arrivare alla fede in platino e diamanti a 1.800 euro. Leader nella produzione di fedi nuziali, Polello propone la coppia di fedi in oro rosa con diamante esterno per quella della donna a 650 euro.

    Se non si è disponibili per andare a scegliere e provare le fedi nuziali, è essenziale conoscere la misura esatta del dito degli sposi. Da sottolineare poi che non è obbligatorio che le fedi matrimoniali siano uguali, ma è tradizione che siano almeno simili almeno come modello e colore dell’oro, e sono molti i brand che propongono coppie di fedi dove sull’anello per la donna sono apposti dei diamanti, mancanti invece nella versione per l’uomo.

    1015

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori donnaAccessori uomoAlta gioielleriaFediGioielliGioielli da uomo

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI