Speciale Natale

Ferrari 250 GTO, incidente record nei festeggiamenti del 50° anniversario

Ferrari 250 GTO, incidente record nei festeggiamenti del 50° anniversario

Brutto incidente nel corso dei festeggiamenti per il 50° della Ferrari 250 GTO in Francia: il modello guidato dal milionario Christopher Cox è andato distrutto dopo un tamponamento

da in Accessori, Francia
Ultimo aggiornamento:

    1962 Ferrari 250 GTO

    Un pessimo modo per festeggiare il 50° anniversario della creazione della Ferrari 250 GTO, realizzata in soli 39 esemplari nel 1962. Nel corso della sfilata commemorativa che si è tenuta in Francia, uno dei modelli milionari, di proprietà del multimilionario Christopher Cox, è stata tamponata ed è finita distrutta in quello che è al momento l’incidente d’auto più costoso del mondo. Il modello infatti vale 25 milioni di euro: la buona notizia è che Cox è rimasto illeso, mentre la moglie Ann, ha subito una frattura alla gamba, anche se non sembra nulla di particolarmente grave.

    La Ferrari 250 GTO è una delle macchine più belle e ambite dai collezionisti di tutto il mondo: realizzata in edizione limitate nel 1962 è stata definita “la Picasso del mondo dei motori”.

    Uno degli storici esemplari è stato di recente venduto stabilendo il primato di auto più costosa di sempre per la vendita a 28 milioni di euro di uno dei due soli esemplari realizzati nel caratteristico colore verde mela, basato sulla tonalità dello sponsor di allora BP, la British Petroleum.

    Auto di grande bellezza, come per tutti i modelli Ferrari, la 250 GTO è una vera chicca per gli appassionati del marchio, disposti davvero a spendere qualsiasi cifra pur di possedere uno dei pochissimi esemplari prodotti.

    Cox e la moglie si trovavano in Francia per partecipare a un tour di cinque giorni lungo le strade del paese: nei pressi della cittadina di Blois, mentre si stavano recando a Le Mans, l’auto è stata tamponata da un altro veicolo che cercava di sorpassarli, finendo travolta da un’altra automobile.

    Incidenti con auto di lusso ne abbiamo visti: spesso accadono quando i nuovi proprietari si lasciano tentare dalla velocità, in barba alle regole di sicurezza, mettendo a rischio la propria vita e quella degli altri e, nel migliore dei casi, gettando al vento milioni di dollari.

    In questo caso è stata l’imprudenza di un altro autista a causare l’incidente: per i passeggeri, subito portati in ospedale, nulla di grave o irreparabile, un po’ meno per la vettura che ha un valore molto elevato.

    Realizzata nell’aprile del 1962 dalla casa di Maranello nel classico color rosso Ferrari, in seguito è stata riverniciata in blu con al centro una striscia gialla.

    La vettura aveva già subito un incidente nel 1976, ma era stata completamente restaurata prima che l’uomo d’affari americano la comprasse nel 2005. Speriamo che per i due passeggeri non ci siano gravi conseguenze e che il danno alla 250 GTO non sia irreparabile.

    455

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriFrancia

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI