Speciale Natale

Ferrari 458 Speciale, debutto al Salone di Francoforte 2013 per il bolide del Cavallino [FOTO]

Ferrari 458 Speciale, debutto al Salone di Francoforte 2013 per il bolide del Cavallino [FOTO]

Debutta al Salone di Franconforte la nuova Ferrari 458 Speciale, la versione sportiva della 458 Italia che monta il motore aspirato più potente al mondo

da in Accessori, Salone di Francoforte
Ultimo aggiornamento:

    Un debutto più che atteso al Salone di Francoforte 2013 per la Ferrari 458 Speciale, il nuovo bolide del Cavallino Rampante. Già la scelta del nome indica la volontà della casa di Maranello: realizzare una vettura speciale in ogni aspetto per rendere unico il momento della guida. Sotto gli occhi del pubblico e della stampa è stata svelata la nuova auto che monta il motore aspirato più potente di sempre. Aerodinamica ed estetica si uniscono sotto la firma di Pininfarina che ha coadiuvato lo staff del Cavallino per creare una vettura dal cuore sportivo e dalla bellezza firmata Ferrari.

    Il Salone di Francoforte si apre all’insegna della novità anche per gli appassionati delle auto di lusso. Maserati ha presentato la Quattroporte Ermenegildo Zegna Limited Edition, le altre case automobilistiche hanno fatto debuttare le novità.

    Ferrari non poteva mancare l’appuntamento così atteso mostrando la nuova nata delle Rosse. La 458 Speciale è la versione più sportiva e prestazionale nata dalla 458 Italia.

    La prima cosa che salta agli occhi, anche se ben coperto, è il motore, il 4.5 litri V8 già presente sulla 458 Italia, è stato modificato in modo da renderlo il più potente aspirato con 605 cavalli a un regime di 9mila giri al minuto per una potenza di 135 cavalli/litro. Se si aggiunge alla potenza il peso di 1.290 kg, 90 in meno rispetto alla 458 Italia, si arriva a capire come la 458 Speciale sia in grado di passare da 0 a 100 km/h in 3 secondi netti.

    Novità anche per le gomme: la nuova vettura monta pneumatici Michelin Pilot Sport Cup2, realizzati appositamente per la 458 Speciale per dare il massimo in ogni condizione, sull’asciutto come sul bagnato.

    Anche l’estetica viene incontro alle necessità di massimizzare le prestazioni grazie alla collaborazione con Pininfarina. Gran parte dei pannelli di carrozzeria è stato ridisegnato, senza modificare la cellula abitativa e i tratti essenziali della 458 Italia: tra le novità ci sono i flap mobili posti sull’anteriore e il posteriore che si regolano in automatico in funzione della velocità. Particolare anche la scelta di esaltare il colore Rosso Ferrari con strisce bianche e blu sul cofano e sul tetto.

    Gli interni si rifanno allo stile del mondo delle corse sportive e sono allestiti in modo da ridurre al massimo il peso. Per questo sono stati scelti materiali leggeri e nobili come l’Alcantara e la fibra di carbonio, senza per questo rinunciare all’artigianalità e all’eleganza tipiche degli interni Ferrari, come le cuciture manuali, le pedane e i modellati dei pannelli porta. Per gli amanti dei bolidi di lusso, Ferrari ha creato un’auto da sogno, con cui assaporare il piacere di guida.

    484

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriSalone di Francoforte

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI