Follie milionarie: 10.000 dollari per il ritrovamento di un maiale gonfiabile

da , il

    maiale pink floyd

    10.000 dollari è la cifra intascata da Susan Stoltz, per aver ritrovato i resti del gigantesco maiale gonfiabile protagonista di molti concerti dei Pink Floyd. L’animale era scomparso nella serata di chiusura di un festival di tre giorni a Los Angeles e la società californiana che ha organizzato il festival aveva messo solo qualche giorno prima una ricca taglia per il suo ritrovamento.

    Il maiale ha fatto il suo esordio sul palco dei Pink Floyd nel 1977 in occasione dell’uscita dell’album «Animals». L’animale era volato via domenica scorsa nella serata di chiusura del Coachella Valley Arts and Music Festival che si è tenuto a Los Angeles. Non è la prima volta che la band perde il suo maiale: era già successo nel 1977 nel corso di un servizio fotografico a Londra. La taglia di 10.000 dollari sarà riscossa da Susan Stoltz, nonostante il pallone sia in brandelli, infatti non prevedendo clausole, la ricompensa era da intendersi come “vivo o morto”.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati