Speciale Natale

Fondation Louis Vuitton presenta la mostra Les Clefs d’une Passion [FOTO]

Fondation Louis Vuitton presenta la mostra Les Clefs d’une Passion [FOTO]

Da Mondrian e Malevitch a Rothko, da Delaunay a Léger e Picabia, da Munch a Dix e Giacometti, da Matisse a Kupka e Severini, fino al 6 luglio 2015

da in Eventi, Louis Vuitton, Mostre, Parigi
Ultimo aggiornamento:

    E’ stata inaugurata la mostra intitolata Les Clefs d’une Passion promossa dalla Fondation Louis Vuitton, che si terrà a Parigi fino al 6 Luglio 2015. Un’importante esposizione dal carattere storico, che vedrà protagoniste una scelta di importanti opere moderne che hanno contribuito a cambiare strada della storia dell’arte del XX secolo. Alcuni dei capolavori di Mondrian, Malevitch, Rothko, Delaunay, Léger, Picabia, Much, Dix, Giacometti, Matisse, Kupka e Severini, sono stati prestati dalle principali istituzioni museali, sia francesi che internazionali, per questo importante evento curato da Suzanne Pagé e Béatrice Parent, con la collaborazione del consulente scientifico Isabelle Monod-Fontaine.

    Il Museo dell’Ermitage di San Pietroburgo, il Tate Modern di Londra, il MoMA di New York, il Museo Munch di Oslo, il Guggenheim di New York, il Gemeentemuseum dell’Aia, il Museo Pouckhine di Mosca, il Kröller Müller di Otterlo, lo State Russian Museum di San Pietroburgo, il MNAM – Centre Pompidou di Parigi, la Kunsthaus di Zurigo, e il MOCA di Los Angeles: tanti e importanti musei che hanno deciso di collaborare con la Fondazione Louis Vuitton nell’ambito della terza fase della sua inaugurazione.

    L’esposizione Le chiavi di una passione raccoglie le opere di assoluto prestigio come l’Urlo di Munch, un privilegio concesso alla Fondazione, che non era stato concesso neanche al Beaubourg quando lo richiese nel 2011. Una Fondazione forte a cui nulla si può negare, commissionata da Bernard Arnault, amministratore delegato e capo del grande gruppo francese.
    Le famose opere d’arte esposte nel museo di arte contemporanea progettato dall’architetto canadese Frank Gehry saranno divise in quattro sequenze: espressionismo soggettivo, contemplativo, popist e musica.
    L’espressionismo soggettivo vede il Complex Presentiment di Kazimir Malevich, lo Scream di Edvard Munch, Study for Portrait di Francis Bacon, Walking Man e Portrait of Jean Genet di Alberto Giacometti, Self-portraits di Helene Schjerfbeck, Portrait of the Dancer Anita Berber di Otto Dix.
    Il contemplativo vede invece opere quali Waterlilies di Claude Monet, Dune di Piet Mondrian, quattro versioni di Lake Keitele di Akseli Gallen-Kallela, vedute di lago e montagna di Ferdinand Hodler, e altri dipinti del mare del nord di Emil Nolde. La sequenza continua con le serie Black Square, Circle, e Cross di Kazimir Malevich e con Composition 10 in Black and White di Piet Mondrian. A seguire un lavoro di Constantin Brancusi: la prima versione di Endless Column.

    Si prosegue con No. 46 [Black, Ochre, Red over Red] di Mark Rothko, In Summer di Pierre Bonnard, e 3 ritratti e una scultura di Pablo Picasso.
    La terza area, la Popist, vede il The Cardiff Team di Robert Delaunay, il Grand Déjeuner, l’Acrobat and his Partner e i Construction workers with aloe-plant di Fernand Léger, e 5 dipinti di Francis Picabia.
    La quarta sequenza riprende la tematica della musica e vede opere quali Dance e The Sorrows of the King di Henri Matisse. Prosegue con Dynamic Hieroglyphic of the Bal Tabarin di Gino Severini, e Amorpha, Fugue in Two Colours, e Localization of graphic motifs II di Kandinsky.

    Da segnalare il simposio del 12 e 13 Giugno 2015 che riguarderà diversi temi quali: “Cosa vuol dire collezionare oggi?”, “Chi sono i protagonisti della storia dell’arte oggi?”, “Che impatto ha il mercato dell’arte in questo scenario?” e “Cosa rende iconica un’opera?

    Appuntamento quindi alla Fondation Louis Vuitton, Avenue du Mahatma Gandhi 8 (Bois de Boulogne) a Parigi.

    645

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EventiLouis VuittonMostreParigi

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI