Fontana di nuovo all’asta: è il turno di Sothby’s

Fontana di nuovo all’asta: è il turno di Sothby’s
da in Arte, Aste, Eventi, Londra, Lucio-Fontana
Ultimo aggiornamento:

    Fontana Fine di Dio

    E dopo “Concetto spaziale, Attesa” di Fontana del 1965, messo all’asta da Christie’s, ora ci ritenta Sothby’s con “Concetto Spaziale, La Fine di Dio” (buchi su oro) del 1963 che andrà in asta il 27 febbraio a Londra con una stima compresa tra 4,5 e 5,5 milioni di sterline.

    Un esempio dei rarissimi buchi su oro riconosciuti internazionalmente come l’apoteosi dello Spazialismo astratto. Per Claudia Dwek, co-chairman Sotheby’s Italia, “La fine di Dio del 1963 è un’opera semplicemente eccellente. Di qualità quasi scultorea.

    E appare sul mercato dopo essere stato 30 anni nella stessa collezione. Perciò ci aspettiamo un grande risultato”. Le prime voci di corridoio danno la sensazione che tutto ciò sia vero.

    163

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArteAsteEventiLondraLucio-Fontana
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI