Forbes, il più ricco dei paesi arabi è il principe Al-Waleed Bin Talal

Forbes, il più ricco dei paesi arabi è il principe Al-Waleed Bin Talal

Il principe saudita Al-Waleed Bin Talal si conferma il più ricco dei paesi arabi, secondo la classifica stilata da Forbes: Arabia Saudita ed Egitto si dividono il primato con 8 miliardari, segue il Libano con sei

da in Alta Società, Forbes, Lifestyle, Miliardari, VIP
Ultimo aggiornamento:

    Al Waleed Bin Talal

    Il principe Al-Waleed Bin Talal è l’uomo più ricco dei paesi arabi. Secondo la classifica stilata da Forbes, il principe saudita si conferma il più ricco della Regione con un patrimonio complessivo di 19,6 milioni di dollari. Al-Waleed guida così la speciale classifica dei 34 miliardari arabi che detengono in totale 127 miliardi di dollari, cifra in ribasso rispetto ai 115,3 miliardi dello scorso anno.

    Anche lo stesso principe saudita, pur rimanendo il più ricco dei paesi del Golfo, è sceso nella classifica complessiva degli uomini più ricchi del mondo dal sesto posto del 2003 all’attuale 26°.

    Nella classifica di Forbes, dominata dal miliardario messicano Carlos Slim, i ricchi del mondo arabo sono in discesa rispetto ad americani ed europei.

    Alcuni dati descrivono però il complesso scenario di un’area del mondo alle prese con gravi problemi.

    Nonostante gli sconvolgimenti che stanno scuotendo il mondo arabo, accanto ad Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e Kuwait ci sono anche Egitto e Libano tra i paesi che contano il maggior numero di miliardari. In particolare Arabia ed Egitto si contendono il primato con otto miliardari ciascuno.

    Se i paesi del Golfo sono da tempo la nuova frontiera del lusso, realtà come Egitto e Libano rappresentano una novità, soprattutto visti gli attuali scenari politici.

    Dalla Terra dei Faraoni entrano nella classifica di Forbes Yassin Yusuf e Mohamed Mansour che vanta il primato di più ricco del paese con un patrimonio di due miliardi di dollari, 595° a livello globale, ma tra i 17 arabi più ricchi. Fa il suo ingresso ufficiale nella classifica anche la famiglia Al Fayed con un totale di 1,2 milardi di dollari.

    Secondo posto tra i paesi arabi spetta al Libano con sei miliardari, appartenenti a sole due famiglie, gli Hariri e i Mikati.

    Tra questi il primato spetta all’attuale primo ministro Nagib Mikati con un patrimonio di 2,8 miliardi di dollari, decimo tra gli arabi più ricchi e 409° a livello mondiale, mentre dei quattro fratelli miliardari della famiglia Al-Hariri è Bahaa Hariri il più ricco con 2,5 miliardi di dollari, 459° in tutto il mondo e 13° nel mondo arabo.

    444

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta SocietàForbesLifestyleMiliardariVIP
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI