NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Forbes, la classifica 2010 dei più ricchi del mondo

Forbes, la classifica 2010 dei più ricchi del mondo

Tantissime sorprese ci riserva la classifica dei più ricchi del mondo stilata ogni anno da Forbes

da in Alta Società, Bill Gates, Curiosità, Forbes, In Evidenza, Carlos Slim, Warren Buffett
Ultimo aggiornamento:

    Michele Ferrero

    E’ l’uomo più ricco d’Italia e l’unico ad essere incluso tra le 50 persone più ricche del mondo secondo la lista della rivista Forbes: lui è Michele Ferrero, e come avrete capito si tratta del capo della quarta industria dolciaria del mondo, che vanta un matrimonio di 17 miliardi di dollari, dettaglio che lo classifica in 28° posizione tra i più ricchi del globo. Perde terreno Bill Gates, fino allo scorso anno l’uomo più ricco del mondo, che perde il primato a favore del magnate messicano Carlos Slim. Ma in generale, nonostante la recessione economica, Forbes ci rassicura sulla situazione dichiarando che la ricchezza dei miliardari è cresciuta del 50%.

    Carlos Slim

    Bill Gates sarà il fondatore della Microsoft ma Carlos Slim, che possiede televisioni e diverse società telefoniche, è passato nel giro di un anno da 35 a 53,5 miliardi di dollari: evidentemente gli affari sono andati talmente bene da permettergli di scalare la classifica dal terzo al primo posto. Così Bill Gates, per la seconda volta dal 1995, perde il primato a causa di mezzo miliardo di differenza dal primo classificato, e contro i 40 miliardi che lo scorso anno gli avevo comunque permesso di aggiudicarsi il titolo di uomo più ricco del mondo. Scende al terzo posto, con 47 miliardi, l’altro grande magnate Warren Buffett, che lo scorso anno occupava il secondo posto con 37 miliardi di dollari.

    Bill Gates

    Nelle prime cinque posizioni troviamo anche due indiani: Mukesh Ambani, la cui fortuna ammonta a 29 miliardi guadagnati nel settore petrolchimico e petrolifero, e il magnate dell’acciaio Lakshmi Mittal, con 28,7 miliardi. Il più giovane in classifica è, anche se molto in basso, con 4 miliardi di dollari Mark Zuckerberg, l’inventore di Facebook, mentre il più vecchio, con 3,3 miliardi di dollari è invece Walter Haefner che ha ben 99 anni.

    Per quanto riguarda l’Italia, sono complessivamente 13 gli italiani inclusi da Forbes nella classifica dei più ricchi del pianeta, tra cui Leonardo del Vecchio, in 59° posizione con 10,5 miliardi di dollari e Silvio Berlusconi, in 74° posizione, ma terzo in Italia, con un patrimonio di 9 miliardi di dollari, e ai quali seguono Giorgio Armani, 144° in classifica con 5,3 miliardi e il fondatore di Geox, Mario Moretti Polegato, 400° con un patrimonio di 2,4 miliardi. A seguire in classifica a pari merito i membri della famiglia Benetton con un patrimonio personale di 2,1 miliardi di dollari ciascuno, Ennio Doris, fondatore di Banca Mediolanum con 1,9 miliardi in classifica 536°, e ancora Stefano Pessina 721° con 1,4 miliardi e Silvio Scaglia, fondatore di Fastweb, che con un patrimonio di un miliardo si posiziona al 937° posto.

    Tornando all’andamento generale della classifica, possiamo sicuramente dire che il numero dei miliardari si è molto incrementato: se ne contano 1.011 contro i 793 dello scorso anno, e dei 97 che hanno fatto il loro debutto nella lista 62 provengono dall’Asia, ma ovviamente ce lo aspettavamo. Per quanto riguarda invece le città di residenza, la maggior parte di loro vive nella bellissima New York, al quale seguono in ordine Mosca e Londra.

    588

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta SocietàBill GatesCuriositàForbesIn EvidenzaCarlos SlimWarren Buffett
    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati

    PIÙ POPOLARI