Fuoriserie, a Roma in mostra le auto d’epoca

Fuoriserie, a Roma in mostra le auto d’epoca

Quando si parla di Made in Italy ci si riferisce anche al mondo dei motori: molte sono le case automobilistiche italiane famose nel mondo, e i modelli di alcune marche, come la Ferrari e la Maserati, sono diventati dei veri e proprio oggetti di culto

da in Auto d'epoca, Auto Di Lusso, Eventi, Fuoriserie 2009, Roma
Ultimo aggiornamento:

    La passione italiana per il mondo dell’automobile trova una delle sue massime espressioni a Fuoriserie, uno dei più importanti saloni dell’automobile in Italia.

    La terza edizione di Fuoriserie si svolgerà a Roma dal 18 al 19 aprile, e tutti gli appassionati d’auto d’epoca, e non solo, sono già posizionati sulla griglia di partenza e pronti a fare un viaggio a Roma per ammirare auto che hanno fatto la storia o per approfittare di qualche occasione per ampliare il proprio parco macchine.

    Il salone si compone di varie sezioni, e ospita numerosi eventi interessanti, volti a celebrare non solo le automobili italiane, ma tutti quei veicoli d’epoca, quelle produzioni “fuori serie” che continuano ad affascinare appassionati di tutte le età, che ogni anno alloggiano negli alberghi a 2 stelle della capitale. Una sezione della mostra è dedicata ai più importanti club automobilistici che operano in Italia e ai modelli di auto più preziosi e rari, nonché alle scuderie che partecipano a varie gare. Molti sono i modelli storici che verranno celebrati in questa sezione: la Lancia Thema, di cui ricorre il 25° anniversario, è stata per molto tempo l’auto simbolo delle classi dirigenziali, e gli appassionati di questo modello avranno l’occasione di ammirare, durante la fiera, una rarissima Lancia Thema Limousine, di cui vennero prodotti solo 24 esemplari.

    Un altro marchio storico, Maserati, sarà presente a Fuoriserie con una rassegna dei suoi modelli più prestigiosi, mentre la Scuderia Romana La Tartaruga metterà in mostra alcuni dei pezzi forti della sua collezione, come una Balilla del 1935, una Bianchina Cabrio del 1964, una Guzzi Falcone e una Lambretta 150. In un salone dell’automobile italiano non possono inoltre mancare degli spazi dedicati a due dei modelli più amati dagli italiani: la Topolino e la Fiat 500: a Fuoriserie saranno infatti presenti il Topolino Autoclub Italia e il Fiat 500 Club, che festeggerà i 25 anni di attività mettendo in mostra alcune 500 storiche.

    Una seconda sezione del salone è riservata ai principali commercianti d’auto nazionali ed internazionale (Ferrari e Porsche, solo per fare due nomi illustri) e alla compravendita dei privati, che permette ai singoli cittadini di esporre le proprie auto, e che ha ottenuto un notevole successo nella scorsa edizione, attirando negli ostelli di Roma un gran numero di potenziali compratori.

    Il salone è anche un paradiso per tutti coloro che sono alla ricerca di pezzi di ricambio per le proprie auto d’epoca: oltre 4.000 metri quadri dell’area espositiva di Fuoriserie sono infatti dedicati ai ricambi originali e agli accessori per auto e moto.

    Oltre a queste sezioni dedicate interamente al mondo dell’automobile, sono previsti anche numerosi altri eventi culturali, che testimoniano come il mondo dei motori si sia spesso incontrato con altri mondi, come quello dei fumetti: per celebrare i 100 anni del marchio inglese Morgan, a Fuoriserie verrà allestita una mostra su Julia Kendall, la protagonista del celebre fumetto creato da Giancarlo Berardi per Bonelli Editore, che veniva spesso ritratta a bordo della sua Morgan del 1967.

    Via | Comunicati Stampa

    556

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto d'epocaAuto Di LussoEventiFuoriserie 2009Roma
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI