Quando il lusso è di casa Luxury Estate di Luxury Estate
Quando il lusso è di casa di Luxury Estate

Gérard Depardieu vende la sua dimora di lusso a Parigi per 50 milioni di euro

Gérard Depardieu vende la sua dimora di lusso a Parigi per 50 milioni di euro

La villa di Gèrard Depardieu a Parigi è in vendita per 50 milioni di euro: scopriamo le bellissime stanze della dimora di lusso dell'attore

da in Celebrity house, Quando il lusso è di casa, Ville di lusso
Ultimo aggiornamento:

    Au revoir, la France. Così potrebbe dire il famoso attore francese, diventato da poco cittadino belga per fuggire dalla pressione fiscale della Francia, sollevando un polverone di polemiche in patria. Ecco, dunque, che ritroviamo sul mercato delle case di lusso di Parigi la sua incredibile dimora.

    Una residenza sfarzosa

    Situata nel cuore del gettonatissimo quartiere Saint-Germain-des-Prés, la proprietà della star vanta incredibili amenità: 1800 mq di superficie, 20 stanze, 10 camere, ascensore, balcone, terrazza, piscina e cucina professionale. L’unità immobiliare comprende l’Hotel de Chambron, un edificio risalente al XIX secolo e iscritto nei Monumenti Storici di Parigi, un giardino di 200 mq e un altro immobile, più contemporaneo e in stile design, frutto della collaborazione di grandi artisti della nostra epoca.
    Tutto lo spazio necessario, insomma, per vivere da pascià anche se in realtà non vi risiedeva a tempo pieno. Vi aveva invece installato gli uffici della propria società di produzione DD Productions e al termine dei vasti lavori intrapresi, la star progettava di trasformare la sua dimora in hotel di lusso.
    I piani sono dunque cambiati e ora la residenza si ritrova in vendita per l’impressionante somma di €50 milioni, una bella plusvalenza considerato il prezzo d’acquisto di 25 milioni di franchi, ossia circa 4 milioni di euro, nel lontano 1994.

    Un esilio controverso in Belgio

    La vendita della suddetta proprietà è circondata dall’indignazione di una parte della popolazione francese.

    La star nazionale ha in effetti deciso di lasciare la Francia in seguito alla nuove misure fiscali del Presidente Hollande che hanno stabilito un’aliquota pari al 75% per i redditi superiori a un milione di euro l’anno. Così Depardieu ha comprato una residenza, molto più modesta, nel paesino di Néchin in Belgio, distante solo un chilometro dalla frontiera francese. E’ una località particolarmente apprezzata dai (ricchi) francesi che costituiscono il 27% dei residenti.
    La scelta dell’attore non è stata digerita da tutti, e ancora meno dal Premier francese, Jean-Marc Ayrault, che l’ha giudicata “abbastanza pietosa” difendendo la politica fiscale del governo e aggiungendo che “pagare le imposte, è un atto di solidarietà, è un atto patriottico”.
    Intanto, comprata la nuova dimora belga per € 800.000, l’attore dovrà per legge soggiornarvi almeno 6 mesi l’anno; un trasloco ufficialmente motivato dalla volontà dell’attore di allontanarsi dal tumulto della capitale francese.

    408

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Celebrity houseQuando il lusso è di casaVille di lusso
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI