Giada, platino e oro per la Pen of the Year 2011 di Faber Castell

Giada, platino e oro per la Pen of the Year 2011 di Faber Castell

Per celebrare il suo 250° anniversario Faber Castell presenta la Pen of The Year 2011: in giada preziosa, con finiture in platino e pennino in oro a 18 carati, è disponibile in soli 1761 pezzi

da in Limited Edition, Oggetti di Lusso, Penne, Pietre Preziose, platino
Ultimo aggiornamento:

    penna giada faber castell

    Giada preziosa, platino e oro per la Pen of the Year 2011 di Faber Castell. L’azienda, fondata nel 1761, ha deciso di festeggiare lo storico traguardo del 250° anniversario dalla sua fondazione con una penna speciale, utilizzando una delle pietre più preziose e ricche di storia. Otto segmenti di giada, come otto sono le generazioni della famiglia Faber-Castell alla guida dell’azienda, finiture placcate in platino e il pennino in oro bicolore a 18 carati rendono questo strumento da scrittura un vero gioiello.

    Rispetto al modello dedicato al 2010, la scelta della giada ha un forte valore simbolico: venerata come la pietra degli dei durante il Celeste Impero in Cina, era riservata solo agli imperatori.

    In mondo asiatico è molto legato al suo passato con cui ha tutt’oggi un legame unico, fatto di credenze e oggetti preziosi.

    Per la Pen of The Year 2011 è stata utilizzata giada proveniente dalla Russia, lavorata dal maestro gemmologo Faber Castell per esaltare la lucentezza e le sfumature color smeraldo.

    I singoli pezzi sono sottolineati da finiture placcate platino lungo il fusto della penna, oltre che sul top del cappuccio e sul fondello.

    Il pennino in oro bicolore da 18 carati è disponibile nelle larghezze di tratto F, M e B ognuno rifinito a mano. La capsula finale platinum-plated protegge il meccanismo a stantuffo.

    Ogni singola penna numerata è venduta in un esclusivo cofanetto di legno. Il coperchio verde, lucidato per ottenere la massima lucentezza, richiama il colore della giada.

    Il certificato apporta la firma personale del Conte Anton Wolfgang von Faber-Castell, che attesta l’edizione limitata della Pen of The Year 2011 prodotta in soli 1761 esemplari per celebrare l’anno di fondazione.

    347

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Limited EditionOggetti di LussoPennePietre Prezioseplatino
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI