Gioielli, collezione “astronomica” per futuroRemoto

Gioielli, collezione “astronomica” per futuroRemoto

Gianni De Benedittis presenta la nuova linea di gioielli futuro Remoto in occasione della sfiltata di Gattinoni all’Altaroma, una linea molto speciale che si ispira ad un antico strumento astronomico inventato da Eratostene

da in Alta gioielleria, Eventi, Gioielli, Moda, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Ecco una piccola anteprima sulla nuova collezione di gioielli futuroRemoto disegnata e progettata da Gianni De Benedittis, stilista orafo salentino che ha trasformato il gioiello in qualcosa di più, un nuovo concetto che fa riferimento al dinamismo dei singoli elementi che lo compongono.

    Ancora una volta lascia senza fiato la collezione futuroRemoto presentata in occasione della sfilata di Gattinoni all’AltaRoma, gioielli che giocano con i nuovi concetti di spazio e luce. Sfere armillari che come per magia si trasformano in orecchini, bracciali, collane nei quali spicca la luce delle pietre preziose, un nuovo modo di esprimere la propria femminilità.

    Ma come sempre dietro un semplice gioiello di Gianni De Benedittis c’è molto di più e anche in questo caso il riferimento è abbastanza esplicito e concreto, si tratta infatti di un omaggio ad un antico strumento astronomico inventato da Eratostene per simulare il movimento dei pianeti.

    Ancora una volta sono cinetiche le creazioni di Gianni De Benedittis un vero e proprio maestro dell’alta gioielleria che ci ha regalato una collezione che certamente cade a pennello con l’anniversario dello sbarco sulla luna.

    Foto tratte da Donna Moderna

    239

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta gioielleriaEventiGioielliModaPrimo Piano Ultimo aggiornamento: Mercoledì 22/06/2016 07:04
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI