by

Gioielli Damiani, anelli solitari per un fidanzamento indimenticabile

Lunedì 26/11/2012 da Lorena Cacace in Alta gioielleria, Damiani, Gioielli

    Damiani è da sempre sinonimo di gioielli e anelli solitari per rendere il fidanzamento un momento davvero indimenticabile. La maison ha fatto dell’anello di fidanzamento con diamante un vero e proprio must, unendo la bellezza delle forme alla brillantezza e alla lucentezza dei diamanti firmati Damiani: da qui sono nati solitari che rappresentano un gesto d’amore, quello della promessa di un legame eterno, come il diamante. I solitari di Damiani hanno una caratteristica che li rende dei veri gioielli da sogno: ogni modello è infatti unico nel vero senso della parola. È possibile infatti scegliere la montatura ideale tra quelle delle collezioni Damiani: fatto ciò si passa alla scelta del diamante, in base a colore, purezza e caratura. Per questo ogni solitario Damiani è un anello unico, il sigillo perfetto per il fidanzamento.

    Fin da tempi antichi l’anello di fidanzamento è stato più che una semplice formalità, un simbolo di un’unione duratura e indissolubile che veniva sancito con l’uso della pietra perfetta, il diamante.

    L’anello con diamante solitario è poi diventato il più puro e immediato pegno d’amore: l’anello come simbolo di continuità e perfezione, grazie alla forma “perfetta” del cerchio, il diamante perché la pietra preziosa per eccellenza, splendida quanto indistruttibile.

    Damiani ha fatto sua la tradizione dell’anello di fidanzamento con solitario e l’ha resa sempre più moderna e classica allo stesso tempo.

    Proprio perché la maison dà a ognuno la possibilità di scegliere il modello della montatura e del diamante, non sempre è possibile avere subito un’idea dei prezzi: ogni anello è unico come unica è la storia d’amore che racconta.

    Nella collezione Beauty per esempio, il solitario rappresenta l’armonia delle proporzioni con le forme sinuose della montatura, in oro bianco o platino, che sembra accogliere come una corolla di petali, il diamante.

    L’anello Damiani D.Side rende ancora più evidente il fidanzamento come l’unione di due persone: due anelli in oro bianco concentrici sono “uniti” da delicati diamanti a taglio brillante incassati in castoni a mezzaluna, su cui si staglia il solitario, da scegliere tra infinite combinazioni.

    Elettra è invece il solitario della collezione che unisce il design più classico all’amore per la semplicità delle forme che permettono di risaltare la bellezza del diamante, racchiuso in una montatura a 6 griffe.

    Della collezione Fabula fa parte anche il solitario che Damiani dedica alla “favola” dell’amore: l’anello si chiude a cingere la pietra in un abbraccio delicato. Il solitario della linea Incanto è un grande classico della maison dove l’oro bianco esalta la bellezza della gemma con una montatura a 8 griffe.

    Per gli spiriti più moderni la collezione Metropolitan Dream propone anelli con solitario in oro giallo, rosa e le nuove versioni black: ispirati alla velocità e alla frenesia dei tempi moderni, i solitario Damiani riprendono temi urbani, stemperati dalla delicatezza delle pietre.

    L’anello solitario della collezioni Minou è un vero inno ai diamanti: lungo l’anello tre file di diamanti che vengono riprese anche nel motivo a “coroncina” della montatura, cornice perfetta per la pietra centrale. Sempre nella linea Minou, c’è l’anello più classico, ispirato al passato, dove la pietra, su oro bianco o platino, è montata rialzata, a sottolineare ancora di più il solitario.

    Delicata anche la versione dell’anello solitario Preziosa di Damiani dove il diamante, con montatura a veretta a tre pietre, è esaltato dalla particolare montatura in oro bianco.

    Infine Valentino, anello solitario classico di Damiani, in oro bianco con montatura avvolgente e delicata, quasi a seguire le forme del diamante.

    Quale sia la vostra scelta tra i gioielli e gli anelli solitari di Damiani, avrete di certo l’anello giusto per rendere il fidanzamento il momento perfetto. Da ricordare per sempre.

    SCRITTO DA Lorena Cacace PUBBLICATO IN Alta gioielleriaDamianiGioielli Lunedì 26/11/2012