Speciale Natale

Gioielli di Gina Lollobrigida all’asta da Sotheby’s, la collezione Bulgari della diva

Gioielli di Gina Lollobrigida all’asta da Sotheby’s, la collezione Bulgari della diva

Sotheby's mette all'asta la collezione di gioielli Bulgari di Gina Lollobrigida, modelli esclusivi che la diva ha collezionato negli anni '50 e '60 all'epoca della Dolce Vita

da in Accessori
Ultimo aggiornamento:

    gioielli asta lollobrigida

    Gioielli Bulgari degni di una diva come lo è Gina Lollobrigida arrivano all’asta da Sotheby’s a Ginevra il prossimo 14 maggio. Una collezione di splendidi esempi dell’arte della maison che l’attrice ha iniziato a collezionare nel corso del tempo e che ora andranno all’incanto: parte del ricavato andrà devoluto a favore della ricerca sulle cellule staminali, come ha deciso la diva. Per l’occasione sarà anche organizzata una mostra espositiva di questa splendida collezione che farà tappa a Roma, presso la sede della casa d’asta, il 19 aprile. Si tratta di gioielli unici nel loro genere che racchiudono il fascino senza tempo della maison e che l’attrice ha indossato nel corso della sua lunga carriera.

    Spesso i gioielli delle grandi dive finiscono all’asta attirando l’attenzione dei collezionisti: è successo con Liz Taylor di cui abbiamo visto e ammirato la collezione di gioielli. Ora tocca a Gina Lollobrigida, una delle grandi star internazionali made in Italy.

    Tra i pezzi più importanti della collezione spiccano due bracciali che possono essere indossati anche come collane, in diamanti, stimanti tra i 300mila e i 500mila dollari, un paio di orecchini pendenti in perle naturali e diamanti, indossati dalla diva in molte occasioni pubbliche tra cui l’incontro con la Principessa Margherita nel 1967, stimati tra i 600mila e 1 milione di dollari, stessa stima dell’anello di diamanti da 19.43 carati.

    Non mancano i gioielli con smeraldi con gli orecchini a clip (150mila-200mila dollari la stima), la spilla di smeraldi e diamanti (150mila-200mila dollari) e un anello con uno smeraldo da 16.62 carati incorniciato da due file di diamanti che oscilla tra i 120mila e i 180mila dollari.

    L’attrice ha iniziato a collezionare gioielli Bulgari negli anni ’50 e ’60, “affascinata dalla magnifica maestria e dallo stile unico di questi gioielli”, come dichiara la stessa diva. La collezione racchiude alcuni esempi iconici dell’arte Bulgari, come non ha mancato di sottolineare David Bennet, presidente del dipartimento Gioielli per Sotheby’s Europa e Medio Oriente: “Non riflettono solo la luce di Gina Lollobrigida, ma sono tra i più belli creati da Bulgari in quegli anni, nel periodo della ‘Dolce vita’”.

    I gioielli andranno all’asta il prossimo 14 maggio e in precedenza saranno esposti al pubblico a Londra, New York, Ginevra e Roma, dove sarà possibile ammirarli. Data la bellezza dei gioielli, della firma che li ha creati e della diva che li ha indossati sarà facile che le stime salteranno, arrivando a cifre finali molto più alte.

    473

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI