Gioielli di lusso: all’asta una parure appartenuta a Lady Diana

Gioielli di lusso: all’asta una parure appartenuta a Lady Diana

    lady diana gioielli

    Lady Diana è stata simbolo di eleganza e raffinatezza e, nonostante la sua tragica morte, viene ancora oggi ricordata da molti. Tra questi c’è anche un gioielliere di Royal’s Crown, fornitore ufficiale per tutti i gioielli della casa reale inglese, che aveva realizzato un set composto da orecchini e collana. Purtroppo, a causa della tragica scomparsa della principessa, la parure completa non fu mai indossata rimanendo così nelle mani del gioielliere che lo dedicò alla sua memoria. Ora questo splendido set verrà messo all’asta il 24 settembre prossimo da Guersney a New York e il valore è stimato attorno ai 1.5 e 2.5 milioni di dollari.

    Lady Diana, donna di innato fascino, aveva fatto creare nel 1997 una parure composta da una collana e un paio di orecchini in diamanti e perle del sud per una serata a cui aveva partecipato alla Royal Albert Hall. Il creatore era un gioielliere della Royal’s Crown, marchio noto per la creazione di questi gioielli di grande fascino.

    Ora la parure, che nel frattempo è stata dedicata alla memoria della principessa, verrà messa all’asta da Guerney a New York suscitando così l’interesse di molti collezionisti e intenditori. La collana è composta da 5 perle coltivate nei mari del sud, le preferite da Lady Diana, di 12 mm di diametro, da 178 diamanti e il peso complessivo sfiora i 51 carati; gli orecchini sono formati, invece, da sole due perle e 6 diamanti.

    La parure doveva essere sfoggiata durante un’occasione mondana dalla principessa; essendo però solo pronta la collana, una volta conclusa la serata, Lady Diana la restituì al gioielliere affinchè potesse completare la parure. Purtroppo, in seguito alla tragica morte di Lady D., il set non fu mai più indossato dalla principessa e rimase al gioielliere stesso che ora l’ha messo all’asta e il cui valore si aggira attorno ai 1.5 e 2.5 milioni di dollari.

    365

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta gioielleriaAlta SocietàAsteGioielli
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI