Gioielli, una rapina da 80 milioni di euro a Parigi

Gioielli, una rapina da 80 milioni di euro a Parigi

E' stato messo a segno un colpo alla boutique Parigina di harry Wiston, che è costata al negozio circa 80 milioni di euro tra diamanti e alta gioielleria

da in Alta orologeria, Città, Curiosità, Gioielli, Parigi
Ultimo aggiornamento:

    E infondo è Natale anche per i ladri, dovranno pur farsi un regalino anche loro, e cosa c’è di più prezioso e lussuoso dei gioielli. La Polizia è infatti a caccia di una banda di ladri che ha messo a segno una delle più grandi rapine di gioielli.

    E’ successo in Francia in una boutique di lusso, un gruppo di ladri ha ben pianificato un colpo che è costato al negozio circa 80 milioni di euro, tra diamanti e altri oggetti e gioielli di valore.

    I tre rapinatori hanno scelto un marchio decisamente di lusso rapinando Harry Winston a Rue Montaigne, nel centro della capitale francese, proprio ieri, menomale che Harry Winston ha di recente inaugurato il suo negozio online, almeno in questo modo eviterà rapine.

    Il valore dei diamanti e di altre pietre preziose fatte fuori era stato stimato inizialmente dalla polizia francese per 50 milioni di euro, ma poi ci si è resi conto facendo un po’ i conti insieme ai proprietari e al gestore delle gioielleria che l’ammanco equivale invece ad 80 milioni di euro.

    La catena di Harry Winston, che è stata fondata a New York nel 1988, ha sempre celebrato la propria fama attribuendosi il titolo di “re dei diamanti”, cosa che a quanto pare gli è costata parecchio.

    284

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta orologeriaCittàCuriositàGioielliParigi Ultimo aggiornamento: Domenica 22/05/2016 08:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI