Gli 8 gadget dedicati a Star Wars più costosi al mondo

Gli 8 gadget dedicati a Star Wars più costosi al mondo
da in Cinema, Classifiche, Collezionismo
Ultimo aggiornamento: Domenica 29/05/2016 08:10

    Gadget dedicati a Star Wars più costosi al mondo

    I gadget dedicati a Star Wars più costosi al mondo sono una delle passioni dei collezionisti cinefili di tutto il mondo. La saga di fantascienza più famosa della storia del cinema continua infatti ad avere successo fra gli appassionati attraverso gli oggetti che hanno fatto parte degli episodi. Nella lista dei più rari, ricercati e costosi figurano alcuni cimeli, costumi e oggetti di scena provenienti dalle scene di Guerre Stellari, fra cui il più costoso ha raggiunto la cifra di 625mila dollari.

    Riproduzioni Lego Star Wars Louis Vuitton e Chanel

    Nel 2011, l’artista e fotografo di New York Dale May ha presentato la sua visione del mondo del lusso in una mostra alla Samuel Owen Gallery de Greenwich, e fece per esempio indossare a C3PO versione Lego, una cintura con la doppia C di Chanel per combattere contro l’impero del male della Vuitton Vader. L’artista ha quindi fuso due dei brand legati al lusso con la saga più amata della storia del cinema.

    Gemelli in oro Darth Vader di Neiman Marcus

    Neiman Marcus ha collaborato con il marchio di proprietà della Disney, Star Wars per la realizzazione di un set di gemelli in oro 24K in edizione limitata. Darth Vader e il maestro Yoda disponibili per veri appassionati a 4500 dollari.

    Orologio Devon Star Wars

    Devon Works LLC, un laboratorio di progettazione avanzata con sede a Los Angeles, ha messo in vendita una linea di orologi ispirati al franchise di Star Wars. Veri e propri oggetti di lusso con un prezzo di 28mila dollari, sono a tiratura limitata con la produzione di 500 pezzi.

    Bikini d'oro della Principessa Leila

    Il costume indossato da Carrie Fisher ne Il ritorno dello Jedi è stato battuto all’asta per 96mila dollari. Si tratta di un bikini bordato d’oro che la Principessa Leila indossava quando era schiava di Jabba The Hutt.

    Modellino originale astronave Caccia TIE

    Un modello originale di TIE, un caccia stellare presente nell’universo fantascientifico di Guerre Stellari e utilizzato nell’episodio IV, Una nuova speranza della grandezza di 18 x 14 pollici è stato valutato 170mila dollari. L’astronave in resina è in ottime condizioni e non presenta nessun danno da battaglia.

    Costume di Darth Vader

    Il costume di Darth Vader, il cattivo di Star Wars, è stato valutato 30mila dollari e messo all’asta da Christie’s a Londra, in una vendita riservata agli oggetti e ai costumi del grande cinema. Composto da elmo, maschera e tunica nera, il costume era stato creato per la produzione di L’Impero Colpisce Ancora, secondo film della saga.

    Spada laser di Luke Skywalker

    La mitica spada laser di Luke Skywalker è un oggetto del desiderio alla portata di pochi: l’arma dei combattimenti di Guerre Stellari utilizzata nel primo episodio dall’attore Mark Hamill, è stata infatti battuta all’asta negli Stati Uniti per 240mila dollari.

    Fotocamera Panavision PSR 35mm utilizzata per le riprese title=

    Una fotocamera Panavision PSR 35mm ancora funzionante utilizzata per girare Guerre Stellari, fu venduta per 625mila dollari ad un’asta di Reynolds nel dicembre 2011, battendo tutti i record sia per quanto riguarda un cimelio di Star Wars, sia per una fotocamera d’epoca.

    1034

    ARTICOLI CORRELATI