Gli accessori Louis Vuitton diventano opere d’arte nel negozio di New York

Gli accessori Louis Vuitton diventano opere d’arte nel negozio di New York

Le vetrine del monomarca di louis Vuitton espongono sempre opere d'arte di giovani artisti realizzate con gli accessori del marchio

da in Accessori, Curiosità, Louis Vuitton, New York
Ultimo aggiornamento:

    LV stylized creatures 1

    Le vetrine del monomarca di Louis Vuitton sulla Quinta a New York hanno assunto la funzione di veri e propri musei per moltissimi giovani artisti: è infatti qua che molti talenti espongono le opere tutte create con i lussuosi accessori del marchio, tra borse, sciarpe e piccola pelletteria. E proprio in questi giorni le vetrine del grande monomarca hanno dato spazio a Billie Achillios che ha realizzato alcuni animali, gufi, serpenti e galli, tutti protetti sotto teche di cristallo.

    Louis Vuitton è sempre stato un marchio attendo alle ultime tendenze, novità, dando spazio anche ai giovani talenti. Per questo, in una grande città come New York, offre la possibilità ai molti artisti emergenti di esporre le loro creazioni nelle grandi vetrine del monomarca sulla Quinta, meta di tantissimi clienti facoltosi.

    E in questi giorni le vetrine del monomarca si sono trasformate in un curioso zoo popolato da particolari animali tutti realizzati grazie agli accessori di Louis Vuitton, dalle borse alle sciarpe fino alla piccola pelletteria. E’ così che, assemblati, le creazioni della maison parigina prendono la forma di un gufo, di un gallo, di un serpente, tutti protetti sotto teche di cristallo e osservati da una grande giraffa che campeggia con indosso tre sciarpe appartenenti alla capsule collection di San Valentino.

    Le opere sono tutte state realizzate da Billie Achillios.

    LV stylized creatures 2

    296

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriCuriositàLouis VuittonNew York
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI