Speciale Natale

Gli chef più ricchi del mondo per il 2015

Gli chef più ricchi del mondo per il 2015
da in Classifiche, Cucina, Food & Drink, Ristoranti di Lusso, VIP
Ultimo aggiornamento: Martedì 10/11/2015 21:35

    Alan Wong Chef più ricchi del mondo

    La classifica degli chef più ricchi del mondo 2015 è stilata da Shs Online sulla base dei dati forniti da Forbes. Tra conferme e novità, vi sveliamo la top ten degli chef che sono diventati delle vere e proprie star internazionali, grazie alle numerose comparsate in TV e ai contratti milionari. Qual è il loro guadagno ai fornelli? Scopritelo con noi!

    Chef Alan Wong

    Il primo posto spetta ad Alan Wong, lo chef di origini giapponesi, proprietario di alcuni ristoranti statunitensi e tra i fondatori della cucina regionale hawaiiana. Il suo patrimonio stellare ammonta a 1,1 miliardi di dollari. Occupa ormai stabilmente la prima posizione della classifica e lo avevamo visto anche qualche tempo fa tra gli chef più ricchi del mondo, grazie all’omonimo ristorante di Honolulu.

    Jamie Oliver

    Lo chef Jamie Oliver lo segue a ruota con un patrimonio di 235 milioni di dollari. Ha lavorato prima nel ristorante di Antonio Carluccio e poi condotto il programma della BBC “The Naked Chef” che ha riscosso grande successo. Il cuoco e conduttore televisivo ha poi scritto un libro di cucina, anche questo fortunatissimo. Ha condotto una campagna contro il consumo a scuola di cibi non sani, i cosiddetti junk foods. E’ anche proprietario di una catena di oltre 20 ristoranti.

    Gordon Ramsey

    Alle sue spalle troviamo il celebre Gordon Ramsey, giudice di MasterChef Usa, famoso per le sue uscite decisamente forti. E’ protagonista dello show Hell’s Kitchen e di altri format tv sul mondo della ristorazione. Nel corso della sua carriera, è riuscito ad ottenere ben 15 stelle Michelin e gestisce diverse attività fra le quali un ristorante a Los Angeles. La sua fortuna attuale equivale a 118 milioni di dollari.

    Wolfgang Puck

    Segue a ruota Wolfgang Puck, il quale può vantare un conto corrente di 75 milioni di dollari. La sua carriera inizia da Raymond Thuilier a L’Oustau de Baumanière in Les Baux-de-Provence, prosegue all’Hotel de Paris di Monaco, e continua al prestigioso Maxim’s Paris. Trasferitosi negli USA, è diventato chef e co-proprietario del Ma Maison a Los Angeles e poi ha creato la Wolfgang Puck Companies con la quale gestisce una ventina di ristoranti, servizi di catering e merchandising.

    Rachel Ray

    In quinta posizione fra i 10 chef più pagati del 2015 ma la prima fra le rappresentanti femminili, Rachel Ray raggiunge i 60 milioni di dollari. E’ una vera e propria reginetta della cucina, conduttrice televisiva newyorkese e protagonista di un programma di show cooking in cui propone ricette semplici da preparare. Come ogni grande chef che si rispetti, non si è fatta mancare anche libri da cucina e riviste.

    Emeril Lagasse

    Emeril Lagasse vanta un conto corrente di 50 milioni di dollari. Classe 1956, è ristoratore nonché personaggio televisivo, una vera celebrità del mondo americano. E’ molto attivo anche nel campo della beneficenza, grazie alla Fondazione creata nel 2002.

    Ina Garten

    La seconda donna chef più pagata al mondo è Ina Garten: surclassa alcuni suoi famosi colleghi maschi raggiungendo un patrimonio da 44 milioni di dollari. La sua vita sembra la trama di un film: nonostante avesse un importante impiego alla Casa Bianca, nell’ambito della gestione e bilancio, ha deciso di lasciarlo per intraprendere la carriera culinaria senza avere un’adeguata esperienza. La scelta l’ha pienamente ripagata!

    Paula Deen chef

    Paula Deen, una celebrità del piccolo schermo, nota soprattutto per i suoi programmi di show cooking, ha un patrimonio di 16 milioni di dollari. Possiede una catena di ristoranti e gestisce assieme alla sua famiglia il celebre Lady & Sons. Alla carriera da chef, somma anche quella da scrittrice, con oltre dieci pubblicazioni all’attivo. il suo carattere umile e la sua simpatia fuori dal comune, le hanno permesso di guadagnare l’amore del pubblico.

    Mario Batali chef

    Mario Batali, nativo di Seattle, è partito come lavapiatti e pizzaiolo in alcuni ristoranti. Ha conseguito la laurea nel 1983 e poi ha intrapreso una carriera che lo ha portato a diventare uno degli chef più famosi e pagati di tutto il mondo. Guadagna 13 milioni di dollari.

    Alain Ducasse

    Patrimonio di 12 milioni di dollari per Alain Ducasse, lo chef e imprenditore francese naturalizzato monegasco. Nato nel 1956, spadella nei ristoranti Le Louise XV che si trova all’interno dell’Hotel de Paris a Monaco, e al Jules Verne sulla torre Eiffel. Ha scritto libri di cucina, controlla una ventina di ristoranti e lavora per l’Agenzia Spaziale Europea per sviluppare i cibi più idonei per gli astronauti.

    1211

    Speciale Natale

    ARTICOLI CORRELATI