Gli orologi più costosi al mondo per il 2016, la top ten

Gli orologi più costosi al mondo per il 2016, la top ten
da in Alta orologeria, Classifiche, Orologi di Lusso
Ultimo aggiornamento: Venerdì 24/06/2016 11:19

    Gli orologi più costosi al mondo per il 2016

    Considerato spesso simbolo di uno stile di vita lussuoso, l’orologio può costituire anche un ottimo investimento, capace di muovere cifre da capogiro. Consideriamo ad esempio la top ten degli orologi più costosi al mondo per il 2016: alcuni di questi pezzi sono stati battuti alle aste più esclusive e stimati al pari delle opere d’arte più preziose. Divertitevi a scoprire con noi quali sono questi piccoli tesori e perché valgono così tanto.

    Breguet Grande Complication Marie Antoinette

    Se nel 2015 il primato di orologio più costoso era detenuto da un Patek Philippe, la top ten degli orologi più costosi al mondo per il 2016 vede al vertice un Breguet Grande Complication Marie-Antoinette del valore di 30 milioni di dollari. Fu commissionato nel 1782 da un presunto amante della regina Maria Antonietta al celebre mastro orologiaio Abraham-Louis Breguet. Trascorsero 45 anni e una rivoluzione prima che l’orologio potesse essere terminato, dal figlio di Breguet. Il risultato è un sapiente mix di design, classe e tecnologia, dotato di ogni tipo di funzione possibile per quel tempo.

    Chopard 201 Carat Watch

    Caratterizzato da 874 diamanti rari, il Chopard 201 è stato per molto tempo l’orologio più costoso. La notizia della sua vendita nel 2000 per l’incredibile cifra di 25 milioni di dollari occupò infatti le prime copertine di ogni pubblicazione dedicata al lusso. E a distanza di così tanti anni, questo caleidoscopico gioiello è ancora uno degli orologi più costosi del mondo per il 2016.

    PATEK PHILIPPE–HENRY GRAVES–POCKET WATCH

    Venduto nel 1999 per 11 milioni di dollari il Patek Philippe – Henry Graves – Pocket Watch è ancora oggi nella top ten degli orologi più costosi del mondo per il 2016. Si tratta di un elegante orologio da tasca costruito da Patek Philippe in persona per il banchiere americano Henry Graves. Ci vollero 5 anni – dal 1933 al 1938 – per terminare questo capolavoro di ingegneria, caratterizzato da 24 funzioni e realizzato in oro 18 carati!

    HUBLOT–BIG BANG JAY Z

    Un orologio tempestato da 1280 diamanti di almeno 3 carati ciascuno, per un valore complessivo di 5 milioni di dollari: stiamo parlando dell’Hublot Big Bang, acquistato dalla cantante Beyonce per festeggiare i 43 anni del marito, il celebre rapper JAY-Z. Studiato per unire perfezione e stile e considerato uno dei più lussuosi tra gli orologi realizzati da Hublot, questo prezioso esemplare è caratterizzato da pietre provenienti da ogni angolo della Terra, tutte tagliate dallo stesso gioielliere di New York: un dettaglio di classe, che fa entrare per diritto il costoso orologio nella top ten dei modelli più esclusivi per il 2016.

    LOUIS MOINET METEORIS WATCH

    Se vi è mai capitato di dichiarare alla vostra dolce metà che sarete disposti a regalare la luna, fare attenzione, perché potrebbe prendervi in parola e chiedervi uno dei 4 orologi della collezione Louis Moinet Meteoris del valore di circa 4.6 milioni di dollari ciascuno! Ogni pezzo contiene infatti preziosi frammenti di roccia lunare: una caratteristica davvero unica, che contribuisce a inserire questi piccoli tesori tra gli orologi più costosi del mondo per il 2016.

    Patek Philippe 5004T

    Realizzato in un unico esemplare nel 2013, appositamente per un’asta, il Patek Philippe 5004T è il solo modello in titanio della collezione 5004T, ormai fuori produzione. Per questo motivo, oltre a essere uno degli orologi più costosi del mondo per il 2016 – venduto a più di 3.9 milioni di dollari - costituisce anche una leggenda dell’alta orologeria.

    Franck Muller Aeternitas Mega 4

    Oltre all’estetica raffinata ed elegante, è il meccanismo a fare del Franck Muller Aeternitas Mega 4 uno degli orologi più costosi del mondo per il 2016. Battuto all’asta per 2.4 milioni di dollari, è infatti caratterizzato da 1483 piccolissimi elementi e ben 36 complicazioni, per ora il numero più alto presente in un orologio.

    Audemars Piguet Royal Oak Grande Complication

    Nella top ten degli orologi più costosi del mondo per il 2016 non può certo mancare l’Audemars Piguet Royal Oak Grande Complication: venduto a 741.600 dollari, combina il design sportivo che caratterizza i prodotti della celebre azienda svizzera con un meccanismo preciso e potente, dotato di cronografo, calendario perpetuo e ripetizione minuti.

    Bulgari Magsonic Sonnerie Tourbillon watch

    Frutto dell’acquisizione dell’esclusivo marchio Gerald Genta da parte della maison del lusso italiana, il Bulgari Magsonic Sonnerie Tourbillon è noto per il suo complicato meccanismo, costituito da più di 900 elementi rifiniti a mano, che permettono anche di riprodurre le caratteristiche melodie della suoneria. Grazie a queste caratteristiche è stato venduto a 620.000 dollari, collocandosi tra gli orologi più costosi del mondo per il 2016.

    George Daniels Co Axial Chronograph

    Considerato uno dei migliori maestri orologiai del 20° secolo, George Daniels si distinse per l’invenzione dello scappamento co-axiale, un sistema rivoluzionario, poi venduto alla svizzera Omega. Tra i pochi pezzi prodotti direttamente dal suo ingegno, anche il George Daniels Co-Axial Chronograph, uno degli orologi più costosi del mondo, battuto all’asta per 619.000 dollari.

    1409

    ARTICOLI CORRELATI