Speciale Natale

Gourmet Weeks 2016, la cucina d’eccellenza incontra il caffè di Nespresso

Gourmet Weeks 2016, la cucina d’eccellenza incontra il caffè di Nespresso

7 giorni per conoscere 7 grandi grandi chef italiani e un pizzaiolo di fama internazionale

da in Eventi, Food & Drink, News Luxury
Ultimo aggiornamento:
    Gourmet Weeks 2016, la cucina d’eccellenza incontra il caffè di Nespresso

    E’ in pieno svolgimento la prima edizione di Nespresso Gourmet Weeks 2016, che fino al 9 ottobre vedrà la cucina d’eccellenza di 8 grandi chef arricchirsi di un nuovo ingrediente: i Grand Cru Nespresso. Il caffè protagonista dei menù e in abbinamento ai piatti da gustare ad Alessandria, Rivoli, Torino, Milano, Parma, San Martino Buon Albergo e Roma. My Luxury parteciperà alla degustazione di Milano a “Il Luogo di Aimo e Nadia” e non mancherà di raccontarvi questa esperienza!

    Dal 1 ottobre Nespresso sta dando vita ad un interessante evento dove la buona cucina e il buon caffè ne sono i protagonisti. Finalmente anche in Italia, appassionati di cucina e conoscitori possono vivere un vero e proprio percorso sensoriale dove grandi nomi utilizzano i Grand Cru Nespresso come ingrediente principale o come accompagnatore dei piatti a fianco del vino.

    Andrea Ribaldone - risotto alle spezie

    Gli chef stellati, fra i migliori italiani, che partecipano alla kermesse Gourmet Weeks 2016 sono: Davide Scabin del Combal.zero di Rivoli, Alessandro Negrini e Fabio Pisani de Il Luogo di Aimo e Nadia di Milano, Andrea Ribaldone del I Due Buoi ad Alessandria, Marco Parizzi del suo ristorante omonimo a Parma, Marcello Trentini del Magorabin, uno dei migliori ristoranti di Torino, Cristina Bowerman del Glass Hostaria di Roma, e il celebre pizzaiolo Renato Bosco del Saporè di San Martino Buon Albergo in provincia di Verona.

    Nei loro locali gli chef si stanno esprimendo utilizzano il caffè come materia al di fuori delle classiche ricette tradizionali e dalla sua funzione di fine pasto. Ognuno di loro hanno dato vita ad un piatto preparato sfruttando le potenzialità del caffè e ha proposto “l’oro verde” in abbinamento ad un piatto salato.

    I Grand Cru Nespresso, chiamati così per avvicinarsi all’attribuzione dei vini della migliore qualità, perchè infatti ottenuti dalle materie prime migliori, sono i protagonisti di piatti come il “Maiale dei Colli Tortonesi, cavolfiore e polvere di caffè Madagascar” di Andrea Ribaldone, i “Tortelli di coda, cacio e caffè Grand Cru Lungo Origin Guatemala” di Marcello Trentini, i “Bottoncini ai ricci, salsa cacio e pepe affumicato con Grand Cru Ristretto Origin India” di Cristina Bowerman o il “Bagel al caffè Grand Cru Lungo Origin Guatemala con pancetta croccante, burrata alla pugliese e porro” di Renato Bosco. E non dimentichiamoci degli abbinamenti come quello del Nespresso Grand Cru Rosabaya de Colombia con il “Risotto alle spezie, ricordo di un viaggio impossibile” di Andrea Ribaldone, il Nespresso Grand Cru Indriya from India abbinato al “Piccione alla mugnaia con lumache al verde e cavolo cinese” di Davide Scabin, o il Nespresso Grand Cru Ristretto Origin India abbinato all’”Agnello, nocciola e clorofilla” di Marcello Trentini.
    E per finire, dolci come il “Raviolo di cioccolato Criollo Venezuelano alla menta piperita e confettura di albicocche, con salsa al caffè” di Alessandro Negrini e Fabio Pisani o il “Frozen tiramisù” di Marco Parizzi.

    Cristina Bowerman - Bottoncini ripieni ai ricci, salsa cacio e pepe affumicato

    649

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EventiFood & DrinkNews Luxury

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI