Guanti in pelle di lusso, Guerlain e Agnelle firmano esclusivi modelli profumati [FOTO]

Guanti in pelle di lusso, Guerlain e Agnelle firmano esclusivi modelli profumati [FOTO]

Guerlain e Agnelle firmano esclusivi guanti in pelle profumati, Les Gants Parfumés, due modelli in lungo e corto resi ancora più chic dagli eleganti profumi della maison

da
Ultimo aggiornamento:

    Una tradizione che ha radici antiche e che torna a rivivere grazie alla collaborazione tra Guerlain e Agnelle, maison produttrice di guanti di pelle fin dal 1937, che hanno creato due esclusivi modelli di guanti in pelle profumati, Les Gants Parfumés. Un accessorio molto chic, pensato per le donne più esigenti: i guanti, in pelle nera, sono avvolti dalle note dei profumi Guerlain, grazie a un processo molto complesso che garantisce, con una corretta conservazione, una lunga profumazione. Un rito iniziato da Caterina de’ Medici alla corte di Francia e che oggi rivive in una creazione firmata da due grandi maison dell’art de vivre francese.

    La collaborazione tra marchi tra loro molto diversi dà spesso risultati sorprendenti. È il caso di Ladurée e Nina Ricci che hanno ideato una capsule collection che unisce il mondo dei dessert griffati e la profumeria con “La Tentation de Nina”: un macaron che si ispira a un profumo e un profumo che si ispira a un macaron.

    Guerlain e Agnelle hanno così deciso di unire le loro competenze e creare dei guanti in pelle unici nel loro genere. Le Gants Parfumés sono due modelli di guanti in pelle nera profumati con le essenze create dalla maison francese in modo da poterli indossare avvolti in una voluttuosa scia di profumo.

    Le Gant du Parfumier è un vero e proprio guanto gioiello, è il modello lungo con piccole borchie brillanti che creano l’iconico motico di Guerlain in eleganti volute che salgono lungo l’avambraccio. La profumazione scelta dalla maison è Mitsouko, creata nel 1916 e fin da allora in commercio, cosa che lo rende uno dei più antichi al mondo: morbida e delicata, con note di pesca, spezie e legno, la fragranza avvolge il guanto in una creazione unica nel suo genere.

    Il secondo modello è Le Gant La Petite Robe Noire, un guanto molto corto che lascia scoperto il polso, con una delicata dentellatura e reso più chic da un piccolo fiocchetto bianco. Come indica il nome, il profumo scelto è La Petite Robe Noir che unisce la fragranza della ciliegia nera alla rosa e al pachouli.

    I guanti profumati, arrivati in Francia nel XVI secolo con Caterina de’ Medici, rivivono grazie alla complessa lavorazione messa a punto da Thierry Wasser, profumiere di Guerlain, che ha mantenuto il più stretto riserbo sulle tappe della lavorazione, ma che è riuscito a ricreare accessori di un tempo lontano secondo lo stile di oggi.

    Per conservare il più a lungo possibile la profumazione, si consiglia di conservarli nella confezione originale, lontano dalla luce e dall’umidità. I guanti profumati sono un’esclusiva per la Maison Guerlain, al 68 avenue des Champs Elysées, Parigi: una scusa in più per un viaggio nella Ville Lumière.

    492

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ultimo aggiornamento: Domenica 29/05/2016 08:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI