Harvey Weinstein vende alcune proprietà dopo lo scandalo sessuale

Travolto dallo scandalo sessuale, il fondatore della Miramax Harvey Weinstein ha dovuto mettere in vendita alcune delle sue proprietà da sogno più note: le foto degli interni di questi immobili di lusso esclusivi e tutti i dettagli

da , il

    Harvey Weinstein vende alcune proprietà dopo lo scandalo sessuale

    Travolto dallo scandalo sessuale, il miliardario del cinema nonchè fondatore della Miramax Harvey Weinstein si è trovato costretto a mettere mano ad alcune delle sue proprietà immobiliari per far fronte alle spese legali e probabilmente anche per scomparire dal radar delle celebrità per un po’ di tempo. In particolare, negli ultimi tempi ha venduto la sua proprietà nei sobborghi del Connecticut a Westport, composta da quattro camere da letto e tre bagni, riuscendo a ricavarne ben 1,6 milioni di dollari, equivalenti a poco meno di 1,4 milioni di euro.

    Harvey Weinstein vende alcune proprietà dopo lo scandalo sessuale (2)

    Il produttore cinematografico l’aveva acquistata nel 1995 per la metà, spendendo circa 825.000 dollari. Ad aggravare la situazione di Weinstein, oltre alle accuse avanzate da Angelina Jolie, Rose McGowan e Gwyneth Paltrow, c’è anche l’annuncio della separazione dalla moglie, la designer presso Marchesa, Georgina Chapman.

    Harvey Weinstein vende alcune proprietà dopo lo scandalo sessuale (4)

    Ritornando alla proprietà, la sua costruzione risale al 1953 ed è conosciuta con il nome di Minute Man Hill. Si trova nel cuore dell’area di Compo Beach ed è sempre stata tra gli indirizzi più rinomati e ammirati di tutto il Connecticut. Un soggiorno super illuminato porta a una cucina degna di uno chef stellato e da lì a una stanza per la famiglia. La suite padronale presenta una grande zona per rilassarsi e una vasca da bagno.

    Inoltre, a pochi passi dalla spiaggia si può godere della piscina, del campo da golf e del campo da tennis. Visto che cosa propone, non è una sorpresa che questa magione sia stata venduta così velocemente, nonostante la fama del padrone precedente.

    Ad ogni modo, questa non è l’unico gioiello messo in vendita da Harvey Weinstein. L’altro fiore all’occhiello delle sue proprietà è una casa con 7 camere da letto e 8 bagni e mezzo ad Amagansett, nella lussuosa enclave delle celebrità negli East Hamptons, vicino a New York. Il prezzo è di 12,6 milioni di dollari, equivalenti a 10,6 milioni di euro.

    Costruita nel 2000, la superficie calpestabile della casa è di oltre 800 metri quadri ed è stata acquistata da Weinstein solamente tre anni fa per 11 milioni. Si trova all’interno di una proprietà di oltre 4000 metri quadri vicino a Gardiner’s Bay e, come nella casa descritta in precedenza, è piena di luce e di spazio per una grande famiglia impegnata a dar feste.

    Harvey Weinstein vende alcune proprietà dopo lo scandalo sessuale (5)

    Qui è, infatti, presente una veranda che dà sull’Oceano, permettendovi di cenare con questa magnifica vista, mentre la suite padronale con soffitto a volta possiede un balcone privato. Ci sono inoltre altre quattro camere da letto e un’ala indipendente per gli ospiti o lo staff. Un terrazzino sul tetto offre infine viste spettacolari di Montauck.

    Altre bellissime case a New York?

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati