by

Hollywood, all’asta i cimeli del film “Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato”

Venerdì 04/05/2012 da Lorena Cacace in aste, cinema, hollywood

    willy wonka costume

    Un’asta che farà impazzire gli amanti del cinema e in particolare di un film che ha fatto la storia del costume e con cui sono cresciute almeno due generazioni. Profiles in History ha infatti organizzato per il prossimo luglio la più grande asta di cimeli del film “ Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato“, la pellicola originale del 1971 diretta da Mel Stuart e interpretata da Gene Wilder. Tra i lotti ci sarà anche il costume originale di Willy Wonka e altre chicche davvero “gustose”.

    Il mondo di Hollywood nasconde tesori inestimabili per gli appassionati cinefili e le case d’asta specializzate sono in grado di offrire ai collezionisti pezzi unici che, ovviamente, hanno il loro costo.

    Tra questi gli oggetti e gli abiti di scena del film di Willy Wonka sono più che ambiti: la storia della fabbrica di dolci e cioccolato, del suo bizzarro creatore e delle meraviglie che lì si producevano ha lasciato il segno nel mondo del cinema.

    Riportato di recente sugli schermi da Tim Burton con Johnny Depp nel ruolo che fu di Gene Wilder, la pellicola è diventato un classico di Natale (e non solo).

    I lotti all’asta sono davvero una manna per gli appassionati: l’abito di Willy Wonka con pantaloni beige, la camicia con l’enorme papillon, il panciotto a stampa floreale e la redingote in velluto viola sono il pezzo più ambito e hanno una stima tra gli 80mila e i 120mila dollari.

    In vendita altri cimeli tra cui uno dei biglietti dorati che nel film danno accesso alla fabbrica e il sogno di ogni bambino dell’epoca: il “succhiasucchia che mai si consuma”.

    Per i collezionisti una vera cascata di cimeli… “al cioccolato”.