Hotel a 7 Stelle nel mondo: i nomi dell’eccellenza nel turismo [FOTO]

Hotel a 7 Stelle nel mondo: i nomi dell’eccellenza nel turismo [FOTO]

Quali sono gli hotel a sette stelle nel mondo, sei indirizzi da sogno da Dubai a Venezia, che rappresentano il massimo nel settore del turismo di lusso

da
Ultimo aggiornamento:

    Nel mondo ci sono molti alberghi di lusso ma sono pochissimi quelli che si possono fregiare di essere hotel a sette stelle. Sei infatti sono le strutture che hanno diritto a questa categoria, la massima nel settore dell’accoglienza turistica. Anche in questo settore l’Italia strappa un primato che divide con gli Emirati Arabi: sono infatti i paesi a vantare due hotel a sette stelle a testa, sui sei totali. Dislocati nel mondo, questi hotel rappresentano l’eccellenza nel settore del turismo e sono a tutti gli affetti dei luoghi da sogno, dove lasciarsi coccolare in ogni istante del soggiorno.

    I magnifici sei sono il top in assoluto nel turismo di alta gamma: non sono gli unici, visto che tra gli altri, troviamo strutture extralusso di diverse catene, tutti in grado di soddisfare i desideri degli ospiti più esigenti.

    Il più noto degli hotel a sette stelle è sicuramente il Burj Al Arab, l’hotel a forma di vela che svetta a Dubai, negli Emirati Arabi. La sua forma si staglia sul mare ed è diventato un simbolo del piccolo emirato, nonché del lusso più sfrenato. 202 le suite che si aprono sul mare o su Jumeirah Beach, immense vetrate, lusso in ogni dettaglio, eventi spettacolari: il Burj Al Arab è una pietra miliare per il turismo di lusso.

    Sempre negli Emirati Arabi, ma ad Abu Dhabi, si trova il secondo hotel a sette stelle, l‘Emirates Palace. Aperto nel 2005, è un tesoro di architettura e di lusso estremo. Tra le varie attrattive per i facoltosi ospiti, ci sono una marina privata, per ormeggiare il proprio yacht, e un eliporto per coloro che decidessero di usare l’elicottero privato, oltre a due Spa extralusso. Spiaggia privata, un parco di 85 ettari di parco e 92 suite che hanno, tra le altre cose, pavimenti in marmo e rubinetti d’oro. Un dettaglio indica l’esclusività dell’hotel: le suite dell’ultimo piano sono riservate solo alla famiglia reale dell’emirato.

    L’ultimo hotel a fregiarsi delle sette stelle è invece in Italia, a Venezia, ed è l’Aman Canal Grande. Aperto nel maggio 2013è l’essenza del lusso made in Italy con una chiara impronta lagunare: l’albergo è sito nello storico Palazzo Papadopoli del XVI secolo, che dà su Canal Grande. Spa, giardini privati, terrazza panoramica che si apre sul tetto, biblioteca con pareti rivestite in pelle e, soprattutto, gli affreschi di Tiepolo che abbelliscono le suite.

    Nel 2007 apre a Milano il primo sette stelle tricolore, il Town House Galleria, nella storica galleria Vittorio Emanuele II. Solo venti le suite, ognuna dedicata a un maestro della lirica, vista la vicinanza con il Teatro della Scala. Gli ospiti avranno, tra l’altro, un maggiordomo personale che li seguirà all’interno e all’esterno dell’hotel per soddisfare ogni esigenza.

    In Pakistan, a Islamabad, si trova il Centaurus Hotel, albergo formato da tre grattacieli, che offre tutto il meglio che si possa desiderare: anche in questo caso gli ospiti hanno un maggiordomo e lo staff che li segue personalmente.

    Infine, alle Fiji c’è il Laucala Island, isola privata che ospita il resort composto da sole 25 ville: un’intera spiaggia a disposizione, Spa, campo da golf a 18 buche, e una piscina di 5mila mq.

    544

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ultimo aggiornamento: Domenica 29/05/2016 08:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI