Hotel di lusso: Giorgio Armani firma Macka Residences

Giorgio Armani firma un progetto residenziale in partnership con Asta Real Estate, nel cuore di Istanbul

da , il

    giorgio Armani

    Aveva le idee chiare Giorgio Armani sui sui prossimi progetti immobiliari. Dopo l’apertura dell’ Hotel Armani che ha occupato i dieci piani nella torre più alta del mondo, La Burj Khalifa, (l’edificio è alto 828 metri), ora lo stilista abbraccia un altro progetto ma questa volta in Turchia. Giorgio Armani firmerà il Maçka Residences, un progetto residenziale in partnership con Asta Real Estate, nel cuore di Istanbul. Per l’operazione e’ previsto un investimento di 300 milioni di dollari.

    Armani Casa si occuperà della progettazione e della realizzazione delle lobbies, delle aree comuni e di alcuni appartamenti. Il lusso minimalista di Giorgio Armani prende piede anche in Turchia. Siamo curiosi di vedere cosa riuscirà a realizzare lo stilista italiano più famoso al mondo. E che Valentino non ce ne voglia.

    Ricordiamo che una notte nell’Hotel Armani a Dubai costa 1000 dollari per la sistemazione base, 13000 invece per una notte nella Armani Suite Dubai che occupa il 39esimo piano. Siamo sicuri che le cifre del Macka Residences non si distaccheranno tanto da queste.

    Il Macka Residences non è l’unico dei progetti annunciati da Armani. Sono previste per il prossimo anno, l’apertura dell’Armani hotel di Milano in via Manzoni, le prime ville Armani a Marassi, in Egitto, e il resort di Marrakech. E a detta dello stilista, mancherebbe un Hotel Armani per giovani, una sorta di seconda linea che incontri le loro esigenze.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati