Speciale Natale

Hublot lancia Orologio Atelier, il primo orologio sostitutivo

Hublot lancia Orologio Atelier, il primo orologio sostitutivo

Hublot lancia Orologio Atelier, il primo orologio sostitutivo che verrà consegnato ai clienti Hublot che porteranno in riparazione il proprio modello in una delle boutique del marchio

da in Accessori
Ultimo aggiornamento:

    hublot 1 atelier

    Più che un singolo modello un’idea che porta Hublot ancora al centro dell’attenzione degli appassionati di orologi di lusso. La maison di Ginevra lancia infatti il suo Orologio Atelier, il primo orologio sostitutivo pensato per i clienti del marchio. Dai primi di settembre in tutte le 49 boutique della griffe, il nuovo segnatempo verrà dato in sostituzione del proprio modello Hublot portato in riparazione o per un semplice controllo e revisione. Il concetto è quello di dare un modello sostitutivo creato ad hoc in modo che si possa portare al polso un orologio Hublot, anche quando se ne è sprovvisti.

    La maison svizzera ha ideato l’orologio e l’idea che gli sta dietro per coccolare i suoi clienti. Chi acquista un modello Hublot infatti sa di poter contare su segnatempi di alto livello che uniscono tecnologia e bellezza.

    Alcuni orologi sono dei veri pezzi d’arte d’alta orologeria e gioielleria: l’ultimo di cui avevamo parlato in ordine di tempo è il modello presentato all’ultima edizione di BaselWorld, un vero tripudio di oro e diamanti con un valore di cinque milioni di dollari.

    Oltre agli orologi più esclusivi, la maison ginevrina propone modelli di altissimo prestigio adatti in ogni situazione e look, dai più eleganti ai più sportivi, caratterizzati dallo stile del marchio.

    Avevamo visto anche i modelli creati per le celebrazioni del 50° anniversario della Costa Smeralda: insomma, in ogni caso un orologio Hublot è un accessorio di gran classe e prestigio.

    A partire da questo la maison di Ginevra ha messo a punto il nuovo servizio “sostitutivo”: può succedere di dover portare il proprio orologio Hublot in riparazione, o magari a fare un controllo o una revisione, rischiando di rimanere senza per un po’.

    Ora il rischio non c’è più, visto che si potrà ritirare il modello “Atelier”. Il modello è semplice e facile da portare, realizzato in resina composita nera e cinturino in caucciù con movimento al quarzo.

    Il vero valore dell’orologio non è in sé ma nel concetto, come spiega Ricardo Guadalupe, Ceo del gruppo. “Il cliente Hublot fa parte di una famiglia e, grazie all’Orologio Atelier, potrà mantenere il legame fisico e affettivo con Hublot mentre il suo orologio sarà in assistenza. Siamo molto orgogliosi di essere riusciti a sviluppare questo concept in tutte le boutique Hublot del mondo, attualmente 49, e di averlo fatto in tempi record, al fine di essere operativi sin dal ritorno dalle vacanze”.

    Un servizio di lusso più che un orologio, sottolineato dalla scritta incisa sul quadrante, “Not for Sale”: anche questo è un modo per farsi coccolare.

    475

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI