Quando il lusso è di casa Luxury Estate di Luxury Estate
Quando il lusso è di casa di Luxury Estate

Hudson Yards, New York: entro il 2018 nascerà il primo grattacielo residenziale della zona

Hudson Yards, New York: entro il 2018 nascerà il primo grattacielo residenziale della zona

Due nuovi grattacieli di lusso stanno per sorgere nel nuovo quartiere di New York, Hudson Yards

da in Case Di Lusso, Immobili Di Lusso, New York, Quando il lusso è di casa
Ultimo aggiornamento:

    È appena cominciata la costruzione del primo grattacielo residenziale situato al numero 15 di Hudson Yards, una zona strategica da cui questo gigante dell’architettura potrà dominare interamente la città. Stiamo parlando di un quartiere relativamente nuovo – ma già parecchio ambito – di New York, che vedrà presto la sua prima torre residenziale alta ben 277 metri. Si tratta solo del (KPF) per questi lotti di terreno nel West Side di Manhattan. Il costo dell’intera struttura ammonta a circa venti miliardi di dollari, ovvero tredici miliardi di stelline. Un’operazione di tutto rispetto, dunque, destinata a modificare in maniera sostanziale la skyline di New York, un profilo in costante aggiornamento, soprattutto negli ultimi anni.

    Nell’incrocio a nord-est tra la Trentesima Strada e l’Undicesima Avenue, spiccherà il design affusolato e sottile del grattacielo sviluppato da Diller Scofidio e Renfro in collaborazione con il Rockwell Group: su settanta piani sono distribuiti quasi quattrocento punti vendita e diverse residenze private. Quello di Kohn Pedersen Fox sarà il primo edificio residenziale ad aprire a Hudson Yards. Il suo completamento è previsto per il 2018. Il grattacielo verrà collegato al Culture Shed, progettato dagli stessi architetti, che costituirà la nuova, strabiliante sede destinata ad ospitare le performance legate alla settimana della moda di New York. Diller, Scofidio e Renfro sono già conosciuti per il ruolo avuto nello sviluppo del famoso High Line park, che si dice abbia cambiato la città e che, nonostante i numerosi tentativi, sarà difficile da ripetere altrove. “Ciò che lo rende così unico e di successo è proprio il fatto che non rappresenta un esempio di architettura”, ha dichiarato il mese scorso Scofidio Dezeen.

    Secondo gli esperti della Related Companies, Hudson Yards è il più grande complesso immobiliare privato nella storia degli Stati Uniti. Si compone di sedici torri sotto le quali passeranno ben trenta binari attivi.

    Il peso di circa 35.000 tonnellate di queste piattaforme verrà supportato da trecento cassoni, permettendo così ai treni di raggiungere Penn Station. La seconda torre residenziale proposta per la Rail Yards orientale è si trova al 35 di Hudson Yards, è stata disegnata da David Childs e sarà composta da settantanove piani. L’intero progetto Hudson Yards è destinato a concludersi nel 2024. Esso vanterà anche oltre cento negozi, un albergo composto da centosettantacinque camere, una scuola e una grande piazza pubblica con una scultura di Thomas Heatherwick.

    New York è sempre affascinante. Per scoprire le più belle case di lusso nella Grande Mela clicca qui:
    http://it.luxuryestate.com/stati-uniti/new-york/new-york

    449

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Case Di LussoImmobili Di LussoNew YorkQuando il lusso è di casa Ultimo aggiornamento: Martedì 27/01/2015 15:13
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI