NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

I 10 manager più pagati di Piazza Affari

I 10 manager più pagati di Piazza Affari

Ecco gli uomini più pagati d'Italia

da in Alta Società, Classifiche, Curiosità, Ferrari, Primo Piano, fiat, uomo
Ultimo aggiornamento:

    Secondo informazioni disponibili sui compensi lordi del 2009, che emergono dai bilanci delle società quotate in Borsa, ecco la classifica dei manager più pagati di Piazza Affari. Iniziamo con il podio che vede protagonista assoluto con 14 milioni di euro l’ex vicepresidente esecutivo di Pirelli Re, Carlo Puri Negri, mentre Claudio De Conto, ex direttore generale di Pirelli, si aggiudica il secondo posto con 7,3 milioni seguito da Marco Tronchetti Provera, Presidente di Pirelli, con 5,6 milioni. Questi i manager d’oro made in Italy.

    Se andiamo a guardare alle prime venti società a maggiore capitalizzazione, ai loro presidenti e amministratori, troviamo in testa gli uomini Fiat:Luca Cordero di Montezemolo, presidente di Fiat e Ferrari con 5.177.000 euro, e a seguirlo con “solo” 4.782.000 euro, l’amministratore delegato di Fiat Sergio Marchionne, mentre Pier Francesco Guarguaglini di Finmeccanica arriva ai 4.712.000 euro.

    A questi stipendi da capogiro vanno aggiunti gli aumenti dovuti, ad esempio per Marchionne, alle opportunità di crescita dopo l’integrazione con Chrysler e all’addio agli incentivi per l’auto del 2009. Proprio tra pochi giorni, Fiat presenterà il piano industriale 2010-2014.

    Ma la classifica dei manger d’oro continua con Alessandro Profumo, amministratore delegato di Unicredit che con i suoi 4,3 milioni di euro si posiziona in settima posizione.

    In ottava Paolo Scaroni, alla guida di Eni, con circa 4,3 milioni.

    Corrado Passera, consigliere delegato di Intesa, e Fedele Confalonieri, di Mediaset, chiudono la classifica con i loro rispettivi stipendi pari a 3,8 milioniper il primo e 3,5 milioni per il secondo. Va ricordato che il 2009 è stato per le società l’anno della crisi e che molti di questi top manger e uomini d’affari ricoprono spesso altre cariche e altri ruoli in altri gruppi.

    368

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta SocietàClassificheCuriositàFerrariPrimo Pianofiatuomo
    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati

    PIÙ POPOLARI