I 10 orologi più costosi del mondo per il 2015

I 10 orologi più costosi del mondo per il 2015
da in Classifiche, Orologi di Lusso
Ultimo aggiornamento: Venerdì 24/06/2016 11:17

    I 10 orologi più costosi del mondo per il 2015 L’orologio può essere un oggetto a ricordo del tempo, un accessorio di moda, uno status symbol o un oggetto da collezione. I 10 di questa classifica non sono semplicemente i più belli, ma sono gli orologi più cari al mondo. Molti sono prodotti da case svizzere, la maggior parte in oro, sono orologi di lusso esclusivi che vengono battuti alle aste come delle vere e proprie opere d’arte.

    Patek Phillippe Henry Graves Supercomplication

    Patek Phillippe Henry Graves Supercomplication

    Conosciuto dagli intenditori come la “Monna Lisa” degli orologi, il Supercomplication fu commissionato alla Patek Philippe da Henry Graves, banchiere di New York appassionato di orologi, nel 1927. L’orologio fu consegnato al proprietario dopo 3 anni di progettazione e 5 anni di realizzazione. Nel 2014 il famoso orologio di Patek Philippe è stato venduto all’asta a Ginevra per oltre 20 milioni di franchi.

    Patek Philippe Caliber 89 Pocket Watch

    Patek Philippe Caliber 89 Pocket Watch

    Costruito nel 1989, questo orologio da tasca è il più complicato al mondo con ben 33 complicazioni. Creato per celebrare il 150° anniversario dell’azienda, pesa 2 chili, ed è stato realizzato in quattro anni, dopo cinque anni di ricerca. Con 1.728 componenti, questo complesso orologio da tasca meccanico è in grado svolgere una serie infinita di operazioni, tra cui la visualizzazione della temperatura, ed è oggi stimato 6 millioni di dollari.

    Patek Philippe Reference 1527 Perpetual Calendar

    Patek Philippe Reference 1527 Perpetual Calendar

    Patek Philippe Ref. 1527 in oro 18 k con calendario perpetuo e fasi lunari costruito nel 1943 ha un calibro da 13 linee, è finito al nichel marchiato con il Punzone di Ginevra, 23 rubini, spirale del bilanciere compensata bimetallica, quadrante opaco argentato, indici e numeri arabi applicati in oro, tre sottoquadranti con indicazione dei secondi continui, dei 30 minuti e data con fasi lunari, ed è oggi uno degli orologi più rari, valutato 5,5 milioni dollari.

    Breguet & Fils, Paris, No. 2667 Precision

    Breguet & Fils, Paris, No. 2667 Precision

    Breguet, un’azienda svizzera tra le più antiche e prestigiose del mondo, non ha mai interrotto la sua attività dalla fondazione avvenuta nel 1775. Il modello No. 2667 Precision è il suo orologio più raro, prodotto in oro 18k e a due movimenti, è stato in origine venduto nel 1814 a Mr. Garcias di Londra per 5000 franchi, oggi invece vale circa 4,7 milioni dollari.

    Louis Moinet Meteoris

    Louis Moinet Meteoris

    Louis Moinet è stato uno dei più grandi produttori di orologi di tutti i tempi. Un marchio prestigioso che offre degli orologi di alta qualità realizzati tutti in edizioni limitate che li rendono ancora più esclusivi. Tra i pezzi più esclusivi vogliamo oggi ricordare i Meteoris, orologi che sono stati realizzati utilizzando dei frammenti di meteoriti che sono entrati in collisione con la terra.

    Patek Philippe 1939 Platinum World Time

    Patek Philippe 1939 Platinum World Time

    Il Patek Philippe 1939 Platinum World Time è uno degli orologi più rari al mondo. Ritenuto l’unico esemplare ancora esistente al mondo, è stato venduto all’asta all’Antiquorum di Ginevra nel 2002 per 4 milioni dollari, ma in in origine, nel 1950, costava 2258 franchi svizzeri.

    Blancpain Le Brassus Tourbillon Carrousel

    Blancpain Le Brassus Tourbillon Carrousel

    Blancpain ha presentato il primo orologio da polso al mondo che associa il tourbillon e il carrousel, due regolatori che mirano a ridurre gli effetti che la gravitazione terrestre esercita sul funzionamento del movimento. Con un’autentica prodezza tecnica, la Manifattura di Le Brassus combina due complicazioni emblematiche della marca e propone un modello con tourbillon volante a ore 12, un carrousel volante a ore 6 e un datario a ore 3.

    Patek Philippe 1895/1927 Yellow Gold Minute Repeating

    Patek Philippe 1895/1927 Yellow Gold Minute Repeating

    Questo orologio ha avuto il merito di essere l’orologio più costoso mai venduto ad un’asta di Sotheby, guadagnando esattamente 2,994 milioni dollari. Parte della collezione del banchiere milionario Henry Graves Jr., il movimento risale al 1895, mentre la cassa è del 1927. Graves era un grande collezionista, in svariati campi, ma è nell’orologeria che concentra la sua passione.

    Patek Philippe 1953 Heures Universelles Model 2523

    Patek Philippe 1953 Heures Universelles Model 2523

    Patek Philippe è sicuramente il produttore di orologi svizzeri che vanta fra i suoi pezzi, alcuni fra gli orologi più costosi del mondo. L’ Heures Universelles Model 2523 è dotato di una cassa in oro a 18 carati, funziona con vari fusi orari diversi, ha un quadrante smaltato con la raffigurazione della mappa del mondo, ed è stato valutato per 2,9 milioni di dollari.

    Franck Muller Aeternitas Mega 4

    Franck Muller Aeternitas Mega 4

    Il Franck Muller Aeternitas Mega 4 è l’orologio con il maggior numero di complicazioni mai costruito: il suo meccanismo, costituito da 1483 piccolissimi elementi, ha 36 complicazioni, delle quali 25 visibili sul quadrante o sul fondello. Grazie a tutte queste caratteristiche, è diventato anche uno degli orologi più costosi del mondo con un valore di ben 2,7 milioni di dollari. Curioso di scoprire i modelli più pregiati e costosi del 2016? Qui te li sveliamo tutti.

    1180

    ARTICOLI CORRELATI