I gioielli di Garrard in onore del Giubileo di diamante di Elisabetta II

I gioielli di Garrard in onore del Giubileo di diamante di Elisabetta II

pendente giubileo regina

L’Inghilterra sta organizzando grandi festeggiamenti in onore del Giubileo di Diamante della Regina Elisabetta II e tra i tanti omaggi non potevano certo mancare i gioielli di Garrard, da più di due secoli gioielliere ufficiale della casa regnante. In occasione di questa importante celebrazione la maison ha creato il pendente Diamond Jubilee, un gioiello ispirato alla celebrazione e che riproduce la corona di Sua maestà. Un prezioso di altissimo valore non solo per i materiali e le pietre preziose ma anche per la scelta di riprodurre la corona, simbolo della famiglia reale. Il pendente è unico nel suo genere visto che sono state realizzate dodici versioni, ognuna per un mese dell’anno e con pietre sempre diverse.

Il Paese sta organizzando grandi festeggiamenti per il Giubileo di Diamante e la sua regina. Occhi puntati in particolare sulle celebrazioni del mese di giugno, ma sono tante e varie le iniziative che già sono partite in tutta la Gran Bretagna, in attesa del grande evento.

Le celebrazioni raggiungeranno l’apice tra il prossimo 2 e 5 giugno quando grandi artisti si riuniranno a Londra per eventi e concerti, mentre in tutto il Paese si festeggeranno i 60 anni di regno di Elisabetta II.

Non poteva quindi mancare Garrard che divenne il gioielliere della Corona nel 1843, sotto il regno della Regina Vittoria, lavorando per altri sei sovrani in particolare con la creazione di gioielli ad hoc per ogni incoronazione.

Così per il Giubileo arriva il suo speciale omaggio a Elisabetta II. I pendenti sono tutti una replica perfetta della corona, ma tutti diversi. Vari i materiali della struttura che potrà essere in oro a 18 carati nelle varianti giallo, bianco e rosa, mentre saranno diverse anche le pietre preziose usate.

Il pendente creato per il mese di giugno, Pearl, monta una perla sulla parte anteriore della corona e una più grande nascosta nelle arcate.

Zaffiro, rubini e diamanti sono stati usati per gli altri modelli, tutti diversi e tutti ugualmente splendidi.

Garrard ha però deciso di dare un ulteriore omaggio alla Regina e al suo Giubileo di diamanti con l’organizzazione di una mostra nel suo flagship store di Mayfair.

Qui sarà possibile ammirare alcuni pezzi del patrimonio reale creato dalla gioielleria con tre stampe della regina Vittoria, provenienti dal Victoria & Albert Museum, dove la sovrana indossa le creazini della maison. Le stampe e i pezzi in mostra confluiranno in seguito nella mostra “Queen Elizabeth II by Cecil Beaton: A Diamond Jubilee Celebration” di cui la stessa Garrard è organizzatore e sponsor.

454

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Continua a leggere >>

Mer 14/03/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento