Speciale Natale

I gioielli Tiffany più belli di sempre

I gioielli Tiffany più belli di sempre

I gioielli più belli di sempre di Tiffany, alcuni dei pezzi che hanno reso famosa in tutto il mondo la gioielleria di New York, simbolo stesso del lusso e della passione per le pietre preziose, di ogni forma e colore

da in Gioielli, Tiffany
Ultimo aggiornamento:


    Dici Tiffany e pensi ai gioielli. La maison, fondata a New York da Charles Lewis Tiffany nel 1837, ha raccontato nel corso del tempo la passione per i gioielli e le pietre preziose tanto da diventare un luogo culto per gli appassionati. Fin dalla sua nascita Tiffany & Co ha avuto nella sue collezioni pezzi unici, dai gioielli delle famiglie reali d’Europa ai diamanti più preziosi. L’arte dell’intaglio, una sensibilità artistica unica e un senso estetico classico e sempre al passo con i tempi ha reso la gioielleria la Mecca degli amanti dei preziosi.

    Il miglior posto del mondo, in cui non può accadere niente di brutto”, diceva Holly Golightly, la protagonista del romanzo e poi del film ‘Colazione da Tiffany’. Come darle torto? Ecco alcuni dei gioielli che hanno fatto la storia della maison.

    The Tiffany Yellow Diamond

    tiffany yellow diamond
    Iniziamo con il gioiello che mostrò al mondo intero la maestria della maison con le pietre preziose più belle al mondo. Era il 1878 quando Tiffany acquistò uno dei diamanti gialli più grande al mondo, ritrovato nella miniera di Kimberley, in Sudafrica. Sotto la guida del gemmologo dr George Frederick Kunz, il diamante da 287.42 carati fu tagliato in maniera perfetta per un totale di 128,54 carati e 82 faccette. Il taglio perfetto ha dato alla pietra una bellezza leggendaria, dove la luce diventa fuoco e splendore. A guardia del diamante un uccellino “Bird on the Rock”, progettato dal famoso gioielliere Jean Schlumberger. Da allora è uno dei simboli della gioielleria, amato e ammirato in tutto il mondo.

    Anelli di fidanzamento Tiffany® Setting

    anello tiffany setting
    Inventato più di cento anni fa, l’anello di fidanzamento di Tiffany è diventato il punto di riferimento per i gioielli che siglano un patto d’amore.

    Nel 1886 Tiffany plasma il Tiffany® Setting, l’anello con diamante a sei griffe che diventa il sogno di ogni donna. La pietra si solleva dalla mano grazie a sei punte di platino che permettono così di catturare la luce sulle diverse faccette. Il gioiello diventa così emblema non solo della gioielleria ma dello stesso stile che un anello di fidanzamento deve avere. Da quel momento in poi tutte le future spose sognano di avere il loro pegno d’amore. Un sogno che continua fino ai nostri giorni.

    La natura brillante e preziosa di Tiffany

    spilla farfalla tiffany
    Tiffany fin dalle sue origini ha avuto una grande attenzione verso la bellezza della natura, creando gioielli dalle forme più varie di una bellezza mozzafiato. È il caso delle spille che si ispirano agli animali più piccoli e delicati, come le farfalle, diventate uno dei must della maison. Delicati intrecci di diamanti e pietre preziose formano così ali sinuose e allo stesso tempo maestose di una farfalla da appuntare al petto. Diamanti gialli e bianchi danno vita invece alla spilla a forma di ape, uno dei modelli pensati nel 1890 e che troviamo, più moderno, anche ora. Rare orchidee di smalto, oro e diamanti che meravigliano per la loro precisione: la natura si veste Tiffany

    626

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GioielliTiffany

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI