I migliori chef del mondo, la classifica del 2018

Vi proponiamo la classica aggiornata dei migliori chef del mondo per il 2018, le personalità più eminenti nell’arte dell’alta cucina che continuano a collezionare premi internazionali di prestigio: tantissimi i nomi francesi nella classica, scoprite chi è l’unico italiano presente!

da , il

    i migliori chef del mondo 2018

    Chi sono i migliori chef del mondo del 2018? Ecco la classifica delle personalità multipremiate che hanno fatto della cucina una professione molto vicina all’arte, realizzando piatti che spesso è impossibile non definire delle creazioni sublimi. A dominare la classifica quest’anno sono gli chef francesi, ma non manca un nome italiano molto noto nella top ten. Scopriamo insieme quali sono i nomi degli chef più eminenti del mondo per il 2018.

    10. Alain Ducasse

    migliori chef del mondo alain ducasse

    La classifica 2018 è dominata dagli chef francesi e Alain Ducasse è uno dei più famosi. Controlla 20 ristoranti in vari Paesi, autore di diversi libri di cucina e opera in diversi ristoranti celebri nella capitale francese come quello del Plaza Athénée, a Le Louise XV, all’Alain Ducasse e al Jules Verne sulla Torre Eiffel. Ospite dei format Master Chef sia in Italia che in America, ha ricevuto nella sua carriera complessivamente 21 Stelle Michelin.

    9. Seiji Yamamoto

    migliori chef del mondo Seiji Yamamoto

    Lo chef giapponese Seiji Yamamoto è una delle personalità più interessanti nel mondo della cucina moderna. Il suo ristorante, Nihonryori RyuGin a Tokyo è nella lista dei migliori del mondo e ha ovviamente le 3 Stelle, definito dal Time Out come una delle ragioni per cui Tokyo è la città più spettacolare del mondo.

    8. Pascal Barbot

    migliori chef del mondo Pascal Barbot

    Pascal Barbot è lo chef del ristorante L’Astrance a Parigi, presente da anni nella lista dei migliori ristoranti al mondo. Formatosi lavorando nei migliori ristoranti in Europa e in Australia, ha imparato molto sotto la guida del mentore Alain Passard e nel 2000 ha fondato L’Astrance che ha ottenuto la prima Stella Michelin solo un anno dopo, la seconda nel 2005 e la terza nel 2007. È stato miglior chef di Francia nel 2005 e ha anche partecipato a un programma tv francese. Per il 2018 è in ottava posizione tra i migliori chef al mondo.

    7. Enrico Crippa

    migliori chef del mondo enrico crippa

    Enrico Crippa è l’unico chef italiano stellato presenta nella top ten dei migliori chef al mondo e scalza per il 2018 Massimo Bottura, entrambi presenti nella classicia dei migliori chef italiani. Il suo Piazza Duomo ha ricevuto i 5 Cappelli de L’Espresso, le Tre Forchette di Gambero Rosso e ovviamente le Tre Stelle nella guida Michelin. La sua cucina è celebre perché premia solo materie prime di altissima qualità che provengono soprattutto dalla sua terra, Le Langhe.

    6. Emmanuel Renaut

    migliori chef del mondo emmanuel renaut

    Emmanuel Renaut è uno degli chef tri-stellati della Francia più celebri. In passato sous-chef di Marc Veyrat, Emmanuel ha fondato il suo ristorante, il Flocons de sel a Mégève nel 1998 che ottiene le Tre Stelle Michelin nel 2012, anno in cui vince anche il titolo di Chef dell’Anno. Le sue creazioni vengono definite dai critici delicate, armoniose e sorprendenti, realizzate reiventando i prodotti tradizionali con un tocco di modernità e originalità fuori dagli schemi.

    5. Pierre Gagnaire

    migliori chef al mondo Pierre Gagnaire

    Pierre Gagnaire è uno degli chef francesi più famosi, capo chef e proprietario del ristorante Pierre Gagnaire a Parigi. Gagnaire è uno chef iconoclasta, alla guida del movimento della fusion cuisine fondata sulla fusione di elementi di diverse tradizioni culinarie. Il suo ristorante è 3 Stelle Michelin. Pierre è anche chef dello Sketch di Londra e del Twist del Mandarin Hotel di Las Vegas. Già vincitore del titolo di Miglior Chef al Mondo nel 2015, per il 2018 si colloca in quinta posizione.

    4. Arnaud Donckele

    migliori chef del mondo Arnaud Donckele

    Arnaud Donckele è lo chef e il proprietario dell’ hotel Residence De La Pinede a Saint Tropez e del ristorante La Vague d’Or. Ha ricevuto le Tre Stelle Michelin nel 2013 e nello stesso anno è stato eletto Chef dell’Anno da Le Chef. Quest’anno la giuria di professionisti nel settore culinario di Le Chef lo ha eletto quarto nella lista dei migliori al mondo, grazie ai suoi piatti pregiati ispirati ai sapori tipici della Provenza e alle tradizioni locali di Saint-Tropez.

    3. Joan Roca

    migliori chef del mondo joan roca

    La terza posizione in classifica va a uno chef spagnolo, Joan Roca, del ristorante El Celler De Can Roca a Girona, fondato insieme ai due fratelli, nel 2013 e di nuovo nel 2015 al primo posto tra i 50 migliori ristoranti del mondo e Tre Stelle Michelin dal 2009. La sua cucina è virtuosa e aperta alla sperimentazione e alla fusione di sapori ed etnie diverse, ogni piatto un’esperienza anche per i sensi.

    2. Yannick Alleno

    migliori chef del mondo Yannick Alleno

    Yannick Allen è lo chef del ristorante Pavillon Ledoyen a Parigi, considerato il miglior ristorante della capitale francese. Suo padre gestiva un bistrot nella periferia parigina, a Yannick invece fanno capo ben 17 ristoranti nel mondo, di cui diversi hanno ricevuto le Tre Stelle Michelin. È anche fondatore di una rivista, YAM – Yannick Alléno Magazine – e ha scritto diversi libri, sia autobiografici che di cucina.

    1. Michel Troisgros

    i migliori chef del mondo Michel Troisgros

    Michel Troisgros lavora presso il famosissimo Maison Troisgros Restaurant a Ouches, in Francia ed è il migliore chef del mondo, primo nella classica Le Chef 2018. Erede di una delle famiglie più note nel campo dell’alta cucina, figlio di Jean-Baptiste Troisgros, Michel lavora per la Maison Troigros dal 1983 e vanta esperienze internazionali di prestigio. Le sue ricette uniche e la sua cura maniacale per i dettagli gli fanno vincere quindi il titolo di chef più bravo e più eminente nel mondo.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati