I migliori ristoranti d’Italia del 2018 secondo la guida del Gambero Rosso

Vi proponiamo l’elenco completo dei ristoranti premiati da Gambero Rosso come i migliori del 2018 nella sua celebre guida, nomi già molto famosi ma anche ristoranti emergenti che si fanno notare per qualità e originalità: ecco chi sono tutti i premiati da Gambero Rosso per il 2018

da , il

    I migliori ristoranti d’Italia del 2018 secondo la guida del Gambero Rosso

    Tra i migliori ristoranti d’Italia del 2018 secondo la guida del Gambero Rosso troviamo noti già molto noti ma anche new entry interessanti. Sono 38 i ristoranti premiati con le Tre Forchette e 25 quelli che hanno ricevuto il premio Tre Gamberi. La guida riscontra una sempre maggiore attenzione degli chef verso la concretezza, una grande passione per i piatti tradizionali e la riscoperta delle materie prime del territorio. Tra i ristoranti già multipremiati negli ultimi anni ritroviamo l’Enoteca Pinchiorri, Agli Amici dal 1887 e Don Alfonso, mentre in fatto di novità è la Toscana la regione più “giovane” e premiata, ma anche la Lombardia e l’Abruzzo. Scopriamo insieme l’elenco completo dei ristoranti premiati da Gambero Rosso per il 2018.

    Premio Tre Forchette 2018

    con il punteggio di 96

    • Reale – Castel di Sangro (AQ)

    con il punteggio di 95

    • Osteria Francescana – Modena
    • La Pergola dell’Hotel Rome Cavalieri – Roma

    con il punteggio di 94

    • Piazza Duomo – Alba (CN)
    • Villa Crespi – Orta San Giulio (NO)
    • Le Calandre – Rubano (PD)
    • Don Alfonso 1890 – Sant’Agata sui Due Golfi (NA)
    • Torre del Saracino – Vico Equense [NA]

    con il punteggio di 93

    Crudo di Gambero Rosso

    A post shared by Rodrigo Martins (@rodrigaomartins) on

    • Uliassi – Senigallia (AN)
    • Enoteca Pinchiorri – Firenze

    con il punteggio di 92

    • St. Hubertus dell’Hotel Rosa Alpina – San Cassiano/Sankt Kassian [BZ]
    • Laite – Sappada (BL)
    • Seta del Mandarin Oriental Milano – Milano
    • La Trota – Rivodutri (RI)
    • La Siriola La Siriola dell’Hotel Ciasa Salares – San Cassiano/Sankt Kassian (BZ)
    • Lorenzo – Forte dei Marmi (LU)
    • Dal Pescatore – Canneto sull’Oglio (MN)
    • Da Vittorio – Brusaporto (BG)

    con il punteggio di 91

    Octopus on a rock #tbt #lamadialicata #lamadia #sicily #loveitaly #michelinstars #foodstagram #piggies

    A post shared by Three Little Pigs (@threelittleps) on

    • La Madia – Licata [AG]
    • Berton – Milano
    • Taverna Estia – Brusciano (NA)
    • Duomo – Ragusa
    • La Madonnina del Pescatore – Senigallia (AN)
    • Ilario Vinciguerra Restaurant – Gallarate (VA)
    • Casa Vissani – Baschi (TR)

    con il punteggio di 90

    Domeniche Gourmet! #cheflife #collineciociare #egg #michelinstar

    A post shared by Leonardo Marciano (@leo_mrc21) on

    • Le Colline Ciociare – Acuto [FR]
    • Il Pagliaccio – Roma
    • Atman a Villa Rospigliosi – Lamporecchio [PT]
    • Enrico Bartolini Mudec Restaurant – Milano
    • D’O – Cornaredo [MI]
    • Pascucci al Porticciolo – Fiumicino [RM]
    • S’Apposentu di Casa Puddu – Siddi [VS]
    • Agli Amici dal 1887- Udine
    • Imàgo dell’Hotel Hassler – Roma
    • Miramonti l’Altro – Concesio [BS]
    • Da Caino – Montemerano [GR]
    • Quattro Passi – Massa Lubrense [NA]
    • Romano – Viareggio (LU)

    Premio Tre Gamberi 2018: i ristoranti vincitori

    • Angiolina – Pisciotta [SA]
    • Antica Osteria del Mirasole con Locanda – San Giovanni in Persiceto (BO)
    • Antichi Sapori – Andria (BT)
    • All’Osteria Bottega – Bologna
    • La Brinca – Ne [GE]
    • Ai Cacciatori – Cavasso Nuovo [PN]
    • Il Capanno – Spoleto (PG)
    • Consorzio – Torino
    • Al Convento – Cetara [SA]
    • Caffè La Crepa – Isola Dovarese [CR]
    • Futura Osteria – Monteriggioni [SI]
    • La Locanda delle Grazie – Curtatone [MN]
    • Locanda Mariella – Calestano (PR)
    • La Locandiera – Bernalda [MT]
    • La Madia – Brione [BS]
    • Masseria Barbera – Minervino Murge [BT]
    • Nerodiseppia – Trieste
    • Osteria Ophis – Offida [AP]
    • Osteria del Treno – Milano
    • Pretzhof – Val di Vizze/Pfitsch [BZ]
    • Sora Maria e Arcangelo – Olevano Romano [RM]
    • Tischi Toschi – Taormina [ME]
    • Trippa – Milano
    • Vecchia Marina – Roseto degli Abruzzi [TE]
    • Osteria della Villetta dal 1900 – Palazzolo sull’Oglio [BS]

    I vincitori del premio Tre Bottiglie 2018

    • La Baita – Faenza [RA]
    • Le Case della Saracca – Monforte d’Alba [CN]
    • Damini Macelleria & Affini – Arzignano [VI]
    • Del Gatto – Anzio [RM]
    • Al Donizetti – Bergamo
    • Enoteca Fiorentina – Firenze
    • Enoteca Marcucci – Pietrasanta [LU]
    • Oste della Mal’ora – Terni
    • Roscioli – Roma
    • Trimani Il Wine Bar – Roma

    I vincitori del premio Tre Boccali 2018

    • Casa Baladin – Piozzo [CN]
    • Open Baladin – Roma
    • L’Osteria di Birra del Borgo – Roma

    I vincitori del premio Tre Mappamondi 2018

    • Casaramen – Milano
    • Iyo – Milano
    • Wicky’s Wicuisine Seafood – Milano

    I vincitori del premio Tre Cocotte 2018

    • Donatella Bistrot – Oviglio [AL]
    • Lanzani Bottega & Bistrot – Brescia
    • Caffè Propaganda – Roma

    I Premi Speciali della Guida Ristoranti d’Italia 2018 del Gambero Rosso

    Cuoco Emergente Gambero Rosso e Acqua Panna/San Pellegrino: Andrea Leali | CasaLeali – Puegnago sul Garda (BS)

    La novità dell’anno: Signore te ne ringrazi – Montecosaro (MC)

    Il ristoratore dell’anno: Stefan Wieser – La Siriola dell’Hotel Ciasa Salares – San Cassiano/Sankt Kassian (BZ)

    Miglior comunicazione digitale: Le Calandre – Rubano (PD)

    Servizio di sala: Lido 84 – Gardone Riviera (BS)

    Servizio di sala in albergo: L’Olòivo del Capri Palace – Capri (NA)

    Premio Gambero Rosso e Franciacorta Animante Barone Pizzini

    • NORD: Carlo Magno – Collebeato [BS]
    • CENTRO: Andreina – Loreto [AN]
    • SUD: Don Alfonso 1890 – Sant’Agata sui Due Golfi [NA]

    Premio Gambero Rosso e Pastificio dei Campi – Ristorante con la miglior proposta di piatti di pasta: La Magnolia dell’Hotel Byron – Forte dei Marmi (LU)

    Premio Gambero Rosso e Molini Spigadoro – Miglior pane in tavola: Capofaro Malvasia Resort – Salina (ME)

    Premio Gambero Rosso e La Bella Estate Vite Colte – Il pastry chef dell’anno: Luca Lacalamita – Enoteca Pinchiorri – Firenze

    Premio Gambero Rosso e IBeer – Ristorante con la miglior proposta di abbinamento cibo/birra: Votavota – Marina di Ragusa (RG)

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati